Attualità
Orgoglio

Giuliano Faletti è campione del mondo di tiro con l'arco 3D

Puntuali sono arrivate le congratulazioni da parte dell'Amministrazione comunale.

Giuliano Faletti è campione del mondo di tiro con l'arco 3D
Attualità Sebino e Franciacorta, 11 Settembre 2022 ore 09:35

Un risultato davvero importante per il 65enne di Cazzago San Martino.

Grande orgoglio

Un altro importantissimo risultato si va ad aggiungere ai tanti conquistati dal cittadino di Cazzago San Martino. Giualiano Faletti venerdì 9 settembre 2022 ha infatti conquistato tre medaglie, di cui due d'oro e una d'argento, ai Mondiali di tiro con l'arco 3D disputati a Terni. Puntuali sono arrivate le congratulazioni da parte dell'Amministrazione comunale tramite un post pubblicato sulla pagina Facebook:

 

 

"Congratulazioni al concittadino Giuliano Faletti, che ha conquistato ben tre medaglie, di cui due d'oro e una d'argento, ai Mondiali di tiro con l'arco 3D disputati a Terni!
Dopo il titolo mondiale vinto ieri con la squadra azzurra maschile e l'argento con il mixed team, oggi Faletti è salito sul primo gradino del Podio nella competizione individuale.
Al plurimedagliato campione i complimenti dell'Amministrazione comunale e di tutta la comunità".

Numerosi riconoscimenti

Nel mese di dicembre 2021 l’arciere di Cazzago ha infatti potuto aggiungere al suo palmares un premio speciale, conferitogli durante la cerimonia annuale di consegna delle benemerenze del Coni provinciale nell'auditorium San Barnaba di Brescia. Si tratta di una medaglia d’argento al valore atletico per il bronzo conquistato ai campionati mondiali di tiro con l'arco in Canada nel 2019. Tesserato dal 2006, la passione per il tiro con l’arco è nata dopo lunghe esperienze nel rugby e nel calcio.

3D, la sua specialità

La sua specialità è la 3D: si tira a sagome tridimensionali a distanze da cinque a trenta metri. La difficoltà è data da possibili avvallamenti e scenari che richiedono la massima attenzione. In particolare Faletti tira frecce di legno con un longbow da quarantadue libbre. Ai risultati del 2019 sono seguiti quelli del 2021 agli europei in Slovenia, promettendo bene per i mondiali che si svolgeranno «in casa», nonché a Terni, nei prossimi mesi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie