Attualità
L'iniziativa

Giococanto festeggia a Rovato l'accreditamento al Miur

Il metodo fondato da Michela Bosio ha raggiunto un traguardo importantissimo, che andava adeguatamente celebrato.

Giococanto festeggia a Rovato l'accreditamento al Miur
Attualità Sebino e Franciacorta, 14 Ottobre 2022 ore 15:30

L’accreditamento al Miur, annunciato in piena estate, è stato un traguardo importantissimo per Giococanto, il metodo ideato da Michela Bosio. Un risultato che andava adeguatamente celebrato, come in effetti è stato fatto sabato 8 ottobre nel parco davanti alla sede legale di Aps Musical Beauty.

Giococanto festeggia a Rovato l'accreditamento al Miur

All’evento erano presenti alcuni ospiti autorevoli: gli assessori comunali Valentina Bergo ed Elena Belleri e la consigliera regionale Claudia Carzeri. "L’accreditamento al Miur è un premio per il coraggio e l’impegno profuso - ha commentato l’assessore Bergo - Non è un punto d’arrivo, ma un punto di partenza. Questo deve essere un momento per celebrare un’associazione che ha dato tanto alla città di Rovato e ribadire il sostegno dell’Amministrazione: l’augurio è che si arrivi a progetti sempre più alti". Claudia Carzeri ha portato i saluti della Regione Lombardia: "Grazie alle associazioni si possono dare servizi importanti. Noi lombardi ci distinguiamo dalle altre regioni anche grazie al grande lavoro che la gente fa".

Un metodo che funziona per tutte le età

Dopo la bellissima esibizione di Alice e Aurora, allieve della scuola, e Matteo Scalvini (alias Skalvo), insegnante di beatbox, Michela Bosio ha presentato lo staff che la affianca nella formazione delle docenti di Giococanto: Marisa Situra, logopedista e psicomotricista, Paola Olivari, musicoterapista e insegnante di pianoforte, e Katia Rossini, psicologa e psicoterapeuta. "Giococanto è nato nel 2016-2017 con la voglia di fare cantare i bambini in modo giocoso - ha spiegato Michela Bosio - Approcciandomi con i bimbi con problematiche, mi sono accorta di famiglie che hanno bisogno di giocare e cantare con noi. E, diventando anziani, si torna bambini". Così, il metodo si è esteso nelle case di riposo e nei centri per disabili: da zero a 99 anni (e anche di più!). Il pomeriggio si è concluso con un aperitivo offerto dal gruppo Alpini di Rovato.

Una realtà in crescita

L’associazione Aps Musical Beauty ha diverse sedi sul territorio, dalla città alla Franciacorta, dalla Bassa Bresciana a Verona e Castiglione delle Stiviere (Mantova). Il sodalizio collabora con centri psicosociali e Rsa e ha attivato numerose sinergie con altre realtà rovatesi, tra cui appunto La Giostra a colori.

Seguici sui nostri canali
Necrologie