Attualità
Chiari

FuoriMicroeditoria: appuntamenti per tutti i gusti in città

L’assessore Chiara Facchetti ha presentato il palinsesto di iniziative, per grandi e piccini, intorno alla rassegna.

FuoriMicroeditoria: appuntamenti per tutti i gusti in città
Attualità Bassa, 11 Novembre 2022 ore 12:26

Parte oggi la ventesima edizione della rassegna della Microeditoria. L'inaugurazione è prevista per oggi pomeriggio, venerdì 11 novembre, alle 17.30, ma per tutto il fine settimana sarà tutta la città a prendere vita.

FuoriMicroeditoria: appuntamenti per tutti i gusti in città

Per i 20 anni di Microeditoria è stato individuato un titolo più che appropriato. “Un ponte di libri”. Un ponte tra città e cittadini e il mondo dell’editoria, in particolare della piccola editoria. Un ponte di libri, appunto, con la città. Tessuto con pazienza, cura, competenza ed entusiasmo contagioso di una direzione artistica e di uno staff di volontari che hanno sempre creduto nella bontà del progetto, nella potenza culturale del libro. Un progetto cresciuto e maturato grazie all'importante e continuo sostegno da parte dell'Amministrazione. E, in quest’ottica, tutta la città abbraccia la rassegna.

Queste, in occasione della conferenza stampa di presentazione che si è tenuta qualche settimana fa, erano state le parole dell’assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili Chiara Facchetti che, in vista del prossimo weekend, ha organizzato (con il supporto delle realtà e delle associazioni del territorio) un ricco palinsesto di iniziative che ruotano intorno alla ventesima edizione della Microeditoria.

La rassegna è un’ottima vetrina per la valorizzazione del nostro territorio, la sua storia e le peculiarità locali. Per questo, intorno all’edizione che sta per iniziare, abbiamo pensato ad una serie di appuntamenti per adulti e bambini che andranno ad abbracciare la storia di Chiari, iniziative che creeranno ponti tra le realtà cittadine e la Microeditoria. Solo per citare alcune delle iniziative in programma, ci sarà sabato “Ricostruiamo Villa Mazzotti”, una visita guidata per bambini e famiglie che si popone di approfondire la storia della famiglia Mazzotti Biancinelli e porrà l’attenzione su alcuni edifici significativi della città. Si tratta di una visita animata che farà ottenere ai piccoli dei frammenti di immagini per ricostruire la fotografia della Villa. Nel pomeriggio, gli adulti potranno scoprire “La clarensità tra edifici religiosi e benefattori. La sera, al Faro 50.0, spazio a “L’energia non si crea né si distrugge”, a cura di Paolo Fogliata con le Librellule. Domenica, invece, non mancherà l'Archeocaccia al tesoro, organizzata con Irene Paderno, curatrice della sezione Archeologica del Museo della città e nemmeno un’esibizione con Danza Studio di Sonia Mura. Ma queste sono solo alcune delle attività in programma.

FuoriMicroeditoria con il Comune di Chiari

Oggi pomeriggio, venerdì pomeriggio ci sarà "#Tu da che parte stai?", il laboratorio artistico per realizzare le spille a sostegno della campagna contro la violenza sulle donne. Appuntamento in biblioteca alle 14.30 con Rete di Daphne. Stesso luogo per "L’ora del racconto", alle 16.30, per i piccoli, con le Librellule.

Sabato, invece, "Ricostruiamo Villa Mazzotti", una visita guidata della città di Chiari per bambini e famiglie. Ritrovo in Villa alle 10 con Arteconnoi. (Info e prenotazioni: info@arteconnoi.it WhatsApp 3336424884). Nel pomeriggio "La clarensità tra edifici religiosi e benefattori", la visita guidata della città per adulti. Ritrovo alle scuderie di Villa Mazzotti alle 15. (Info e prenotazioni: info@arteconnoi.it WhatsApp 3336424884). Alle 20.30, al Faro 50.0 di viale Bonatelli, c’è «L’energia non si crea né si distrugge (ma le bollette sono sempre care) quattro chiacchiere di storie e scienza» con letture delle Librellule.

Domenica mattina, invece, ci sarà il raduno dei Gruppi di lettura con "World cafè" e laboratorio di lettura consapevole a cura dell’editore "Punto & virgola" (dalle 10 alle 12.30 con prenotazione obbligatoria all’indirizzo: forms.gle/xedtky4cbtu4jqfv6) e i Miseralibri, gruppo di lettura della biblioteca comunale Fausto Sabeo. Non manca nemmeno l’Archeocaccia al tesoro: "La storia tra le pagine", un percorso da Villa Mazzotti al Museo della città con tappa all’infopoint Vivienergia. All’iniziativa è associato il concorso di segnalibro per vincere una merenda di famiglia. La partenza è dalla Villa alle 14 (durata 3 ore). Per informazioni è possibile scrivere museo@comune.chiari. brescia.it. Ma ci sarà anche "Libri come ponti libri che si fanno ponte, attraverso corpo, danza e movimento". L’appuntamento è nel tendone di Villa Mazzotti, alle 18.15, a cura di Danza Studio Chiari di Sonya Mura.

Infine, tra gli eventi collaterali, c’è anche la mostra "Libri in culla". Gli incunaboli della biblioteca Morcelliana sono in mostra alla Fondazione Morcelli-Repossi, in via Varisco, con apertura dalle 14 alle 19. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età.

Seguici sui nostri canali
Necrologie