Attualità
Brescia

Francesco Murano emoziona gli studenti LABA

Lo stilista ospite dell'Accademia di Belle Arti

Francesco Murano emoziona gli studenti LABA
Attualità Brescia, 03 Febbraio 2022 ore 10:51

Francesco Murano è l'enfant prodige della moda internazionale. Ieri ha raccontato la sua esperienza agli studenti LABA

Francesco Murano a Brescia

“La moda nasce concetto, poi diventa stile”. Francesco Murano, enfant prodige della moda internazionale, alla ribalta pop per aver vestito celebrità del calibro di Beyoncé (nel video di “Spirit”; suo anche l'abito indossato al Roc Nations pre-Grammys con Jay Z) e Cardi B, che recentemente ha sfoggiato una sua creazione ispirata a Marylin Monroe per il video di “Up” (oltre 200milioni di visualizzazioni su You Tube), è stato ospite ieri all’Accademia di Belle Arti LABA, nella sede di via Cefalonia, in città, per raccontare la sua esperienza agli studenti del dipartimento di Fashion Design, coordinato dalla docente Silvia Casagrande, nell’ambito del corso Design per l’editoria, tenuto dalla docente Virna Facchinetti. Classe 1997, origini salernitane, già vincitore nel 2020 del premio Franca Sozzani al “Who Is On Next?”, progetto che premia il talento dei giovani creativi del made in Italy promosso da Vogue Italia, Murano reinterpreta le tecniche sartoriali del passato in chiave contemporanea, applicandole a silhouette pulite e minimaliste. Ispirato dall’arte classica e dai linguaggi multiformi del design, dalla scultura e dalla filosofia, definisce la sua moda “rinascimentale, geometrica, leonardesca”. Ad oggi, lo scatto pubblicato da Beyoncé in outfit Murano ai Grammys è il più visto di sempre sul profilo della popstar americana, con 8,3 milioni di like.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie