Attualità
Sanità

Fondo "Sempre con Voi", c'è tempo fino al 30 settembre

Prorogati i termini con Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile al 30 settembre 2022.

Fondo "Sempre con Voi", c'è tempo fino al 30 settembre
Attualità Brescia, 12 Settembre 2022 ore 14:43

C'è tempo fino a venerdì 30 settembre 2022  per presentare la domanda di accesso al fondo “Sempre con Voi", destinato al sostegno economico in favore dei familiari degli operatori sanitari deceduti a causa del Covid-19 durante lo stato di emergenza.

Dal 2020

A renderlo noto l'ordine dei Medici di Brescia. L’iniziativa ha preso avvio nel 2020 per iniziativa dell'imprenditore Diego Della Valle insieme al Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Presidente della Conferenza Stato-Regioni. Una raccolta fondi per dimostrare gratitudine a quanti hanno profuso la propria opera di assistenza nelle strutture sanitarie, fino all’estremo sacrificio. Il fondo ha raccolto circa 13 milioni di euro e, fino ad oggi, ha sostenuto 300 famiglie per un totale di 10,25 milioni di euro. Il termine ultimo per accedere al beneficio, inizialmente fissato alla scadenza dello stato di emergenza, è stato ora prorogato con Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile al 30 settembre 2022.

Come fare

I familiari dei medici e operatori sanitari deceduti a causa del contagio da Covid-19, contratto nell’esercizio delle proprie funzioni, possono scaricare il modulo per presentare la richiesta di contributo economico dal portale della Protezione Civile, sezione emergenze sanitarie Coronavirus (link: emergenze.protezionecivile.gov.it/it/sanitarie/coronavirus/fondo-sempre-con-voi). A seguito dell’esame delle domande, in caso di accoglimento delle istanze, la Commissione appositamente istituita con Decreto del Capo Dipartimento della Protezione Civile provvederà a redigere l’elenco dei beneficiari e all’erogazione del contributo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie