Attualità
avvistamenti

Fila di luci in cielo: non sono ufo, ma i satelliti di Elon Musk

Numerose segnalazioni sono arrivate ieri sera dall'intera provincia di Brescia. Nei cieli c'era una scia luminosa che ha destato la curiosità di molti.

Fila di luci in cielo: non sono ufo, ma i satelliti di Elon Musk
Attualità 21 Agosto 2022 ore 11:55

Una scia di luci in fila indiana che per alcuni minuti è apparsa nei cieli dell'intera provincia di Brescia per poi scomparire. Gli ufo? No, erano i satelliti della costellazione Starlink di Elon Musk, signore di Tesla.

Fila di luci in cielo: non sono ufo, ma i satelliti di Elon Musk

Numerosissime le segnalazioni e altrettanti i video e le fotografie che hanno animato i social network dalle 21.40 circa di ieri sera, destando la curiosità di molti. Una scia di luci perfettamente allineate che si muovevano silenziosamente nel cielo bresciano ha incuriosito tutti coloro che hanno alzato gli occhi verso l'alto. E c'è anche chi ha pensato agli ufo o a presenze aliene. Gli esperti invece hanno subito chiarito il "mistero": si è trattato del passaggio di una cinquantina di satelliti della costellazione Starlink di Elon Musk, il signore di Tesla, lanciati in orbita alle 21.21 di venerdì dalla base spaziale di Cape Canaveral tramite un razzo del progetto SpaceX. A progetto completato dovrebbero essere messi in orbita 12mila satelliti Starlink per coprire con il segnale Internet l’intero globo.

Non appena i satelliti sono entrati nel cono d’ombra della Terra , la scia luminosa è “scomparsa” alla vista. Un fenomeno analogo si era verificato anche la sera della Vigilia di natale, tanto che era stato ribattezzato Slitta di babbo natale, e ancora prima nel maggio 2019 in diverse parti del mondo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie