Attualità
Montichiari

Fido a lezione di buona condotta

Primo corso di educazione cinofila offerto dal Comune e patrocinato da Regione Lombardia

Fido a lezione di buona condotta
Attualità Montichiari, 01 Ottobre 2022 ore 17:20

Andrea Grisi alias "Doctor Dog" ha tenuto a Montichiari il primo corso di educazione cinofila in ambito urbano,

"Doctor Dog" ha spiegato come educare un cane

Cani di ogni razza e taglia, con relativi accompagnatori, hanno partecipato oggi pomeriggio nell'area sgambamento di Montichiari al primo corso di educazione cinofila in ambito urbano finanziato dal Comune di Montichiari e patrocinato da Regione Lombardia. Montichiari è il primo Comune in Lombardia che regala un corso di questo genere per 20 cani e a rappresentare l'amministrazione oggi c'era il vice sindaco Angela Franzoni: "Ci tenevamo tantissimo ad organizzare questo corso. Sappiamo che i cani fanno parte ormai del gruppo famigliare e che frequentano luoghi di ritrovo sociale quindi abbiamo ritenuto importante regalare questa opportunità per far capire quanto sia fondamentale l'educazione cinofila in ambito urbano".

L'impegno di Regione Lombardia

Per Regione Lombardia era presente il consigliere Claudia Carzeri che si è fatta conquistare da una cucciolina di bassotto: "Ho voluto essere presente, e l'ho fatto con piacere, al primo corso di educazione cinofila in ambito urbano promosso dal Comune di Montichiari e patrocinato da Regione Lombardia. Un evento che avviene in un momento storico per il Consiglio regionale dove è stata da poco votata la mia Legge sulla regolamentazione dei cimiteri per gli animali da affezione. E la cucciolina di bassotto che ho potuto coccolare un po' mi ha rubato il cuore".

Doctor Dog: "Un cane non è un bambino"

A condurre il corso è stato Andrea Grisi, alias "Doctor Dog" che ha ricordato una volta di più come un cane non deve essere umanizzato e che è fondamentale insegnare le regole base per l'obbedienza. Dire "no" con decisione, e deve essere l'unica "punizione", e "bravo" con dolcezza. Un cane non capisce il linguaggio umano ma interpreta i toni vocali e si comporta di conseguenza. E se proprio si desidera accarezzarlo molto meglio farlo sul torace, va bene anche una grattatina alla pancia.

Iniziativa da ripetere

Partner dell'iniziativa è stata Zootecnica Bonacini, un centro a Montichiari dove si trova tutto per gli animali domestici e in particolare per i cani. Il titolare dell'azienda ha voluto essere presente nel pomeriggio dimostrando vero interesse per l'evento.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie