Attualità
L'iniziativa

"Etichetta la cassetta", coinvolti diciotto comuni della provincia di Brescia

Con il progetto “Etichetta la cassetta” i cittadini sono invitati anche a comunicare l’indirizzo aggiornato a tutti i propri mittenti abituali, in particolare i fornitori delle utenze.

"Etichetta la cassetta", coinvolti diciotto comuni della provincia di Brescia
Attualità Brescia, 10 Ottobre 2022 ore 15:25

Etichetta la cassetta, l'iniziativa arriva in provincia di Brescia.

Etichette con nome e cognome sulle cassette

Arriva anche in provincia di Brescia l’iniziativa di Poste Italiane che prevede la distribuzione gratuita sul territorio di etichette autoadesive da apporre con il proprio nome e cognome sulle cassette domiciliari e sul citofono condominiale. In questi giorni, infatti, i cittadini con cassetta “anonima” stanno ricevendo dall’Azienda una comunicazione che li invita ad apporre tali etichette con il proprio nome e cognome sulle cassette.

Le zone interessate

Poste Italiane, da sempre attenta a migliorare la qualità del servizio di recapito di corrispondenza e pacchi, con questa iniziativa, che coinvolge 18 comuni della provincia di Brescia oltre a Brescia città – Darfo Boario Terme, Breno, Chiari, Edolo, Ghedi, Iseo, Leno, Lumezzane, Montichiari, Nave, Orzinuovi, Palazzolo sull’Oglio, Rezzato, Desenzano del Garda, Rovato, Roè Volciano, Barghe, Verolanuova – interessa direttamente i cittadini sensibilizzandoli sull’importanza della presenza dei nominativi corretti per il regolare esito del recapito.

Collaborazione con le istituzioni locali

Con il progetto “Etichetta la cassetta” i cittadini sono invitati anche a comunicare l’indirizzo aggiornato a tutti i propri mittenti abituali, in particolare i fornitori delle utenze. Inoltre l’Azienda ha avviato un percorso di collaborazione con le istituzioni locali per intervenire sulla toponomastica, per rendere efficace il servizio, soprattutto nei territori periferici. L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Seguici sui nostri canali
Necrologie