Attualità
Montichiari

Don Luigi Ciotti a Vighizzolo di Montichiari per i "Giovedì del Grimm"

Il fondatore del Gruppo Abele e di Libera interverrà per affrontare temi come Pace, Giustizia Sociale e Legalità.

Don Luigi Ciotti a Vighizzolo di Montichiari per i "Giovedì del Grimm"
Attualità Montichiari, 11 Maggio 2022 ore 17:04

Ingresso libero per l'incontro che inizierà alle 18.30 domani, giovedì 12 maggio, nella Casa del Grimm di Vighizzolo dedicata a don Serafino Ronchi.

Don Luigi Ciotti a Vighizzolo di Montichiari per i "I Giovedì del Grimm"

Domani, giovedì 12 maggio, nella Casa del Grimm in via San Giovanni a Vighizzolo di Montichiari si terrà il secondo incontro del ciclo di conferenza intitolato "I Giovedì del Grimm". Protagonista sarà don Luigi Ciotti che interverrà per affrontare temi come Giustizia Sociale, Legalità, Pace. L'ingresso all'incontro programmato dalle 18.30 alle 20 è libero. Don Pio Luigi Ciotti viene ordinato sacerdote a Torino nel 1972 dal cardinale Michele Pellegrino e come parrocchia gli viene affidata “la strada”. Già attivo dal 1968 sul territorio di Torino, attraverso la costituzione delle prime comunità per adolescenti alternative al carcere. Da allora inizia un percorso tutto incentrato sull’accoglienza delle persone in difficoltà. Nasce così il “Gruppo Abele” che in seguito si fa promotore del “Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza” (C.N.C.A.). Dopo le stragi di Capaci e di Via D’Amelio (1992) don Luigi fonda l’associazione “Libera” contro i soprusi delle mafie in Italia. E’ stato più volte membro del Consiglio presbiteriale e del Consiglio pastorale della Diocesi di Torino. Ha ricevuto alcune lauree “honoris causa” da Università italiane e altri riconoscimenti di alto profilo. Dal 2014 al 2015 è stato tra i quattro preti che si sono occupati su Rai Uno del commento al Vangelo nel programma “A sua immagine”. Ha realizzato numerosi libri a carattere educativo, di impegno sociale, di riflessione spirituale, tra i quali: “Chi ha paura delle mele marce?”, “Disagio sociale e nuove povertà”, “La speranza non è in vendita”, “L’amore non basta”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie