Menu
Cerca
Capriolo

Don Bruno Cadei, intitolato a lui il parcheggio accanto al campo sportivo

Fu vicario parrocchiale a Coccaglio dal 1993 al 2003 e ad Urago Mella dal 2003 al 2005.

Don Bruno Cadei, intitolato a lui il parcheggio accanto al campo sportivo
Attualità Sebino e Franciacorta, 29 Maggio 2021 ore 08:51

Un’area del paese dedicata all’amato don Bruno Cadei, il sacerdote capriolese classe 1968 deceduto il 19 agosto del 2005 in seguito a un incidente stradale avvenuto a Paratico.

Un sentito omaggio

La Giunta comunale, guidata dal primo cittadino Luigi Vezzoli, ha deciso di intitolare al compianto curato di Coccaglio il parcheggio ricavato accanto al campo sportivo, dove è stato realizzato da poco il nuovo campo da calcio in erba sintetica.

Don Bruno Cadei

Il grande impegno per la comunità

Nella sua gioventù, fino all’ordinazione sacerdotale, si è impegnato nella comunità parrocchiale di Capriolo seguendo e partecipando alle diverse attività dell’oratorio (grest, campi estivi, musical, catechesi, Acr), lasciando un segno indelebile nei giovani di quegli anni - si legge nella delibera - É stato vicario parrocchiale di Coccaglio dal 1993 al 2003 e di Urago Mella dal 2003 al 2005.

La missione in Kenya

Ma non solo, don Bruno si è prodigato per lo sviluppo di una missione in Kenya

Attraverso la realizzazione di un pozzo che riporta tutt’ora una targa di ringraziamento alla comunità capriolese per il contributo dato - si legge nelle motivazioni - Ancora oggi, a distanza di sedici anni dalla sua scomparsa, il suo ricordo è ancora vivo nelle comunità che lo hanno visto protagonista e molti ragazzi e giovani di quel tempo lo ricordano, come un amico, un esempio ed una guida nella loro crescita.

Necrologie