Attualità
Risorse

Dalla Provincia 350mila euro a Tignale per l'utenza debole

Il tour del Consigliere Vizzardi proseguirà in Valle Camonica, Valle Trompia e Valle Sabbia.

Dalla Provincia 350mila euro a Tignale per l'utenza debole
Attualità Brescia, 02 Dicembre 2022 ore 16:14

Buone notizie per il comune di Tignale dalla provincia di Brescia. Sono infatti in arrivo 350mila euro destinati all'utenza debole.

La visita del consigliere Vizzardi

Continua nella zona del Garda il tour del Consigliere delegato ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia, Massimo Vizzardi, che oggi (venerdì 2 dicembre 2022) ha fatto visita ai comuni di Lonato, Prevalle e Tignale. Da sempre la Provincia di Brescia promuove azioni sul territorio volte a eliminare situazioni di particolare criticità, con l’obiettivo di migliorare la sicurezza stradale e quella degli utenti deboli.

Comuni di Lonato e Prevalle

A tal proposito è stato siglato un protocollo d’Intesa con il Comune di Lonato, per la realizzazione di una rotatoria, in località Campagna,  finalizzata al miglioramento del livello di sicurezza e nell’intersezione esistente. Il costo complessivo ammonta a 500mila euro, di cui 300mila a carico della Provincia. Allo stato attuale è in fase di avvio la progettazione definitiva esecutiva dell’opera. Il Consigliere Vizzardi ha fatto poi un sopralluogo a Prevalle, dove è previsto un intervento di riqualificazione della SP27, nel tratto comunale di via Alessandro Volta.

“Questo intervento – ha commentato Vizzardi – prevede la riqualificazione dei marciapiedi e degli attraversamenti pedonali a raso, con conseguente abbattimento delle barriere architettoniche, quindi una particolare attenzione all’utenza debole”.

I lavori prevedono inoltre il rifacimento del manto stradale, della segnaletica e dei parcheggi. L’importo totale ammonta a 150mila euro, di cui 45mila a carico della Provincia.

350mila euro dalla Provincia

A Tignale, attraverso un Protocollo d’Intesa risalente al 2018, è stato realizzato un marciapiede lungo la SP38, dalla località Santa Libera alla frazione di Prabione. É emersa ora la necessità di realizzare un nuovo tratto di marciapiede per ultimare il collegamento tra le frazioni di Oldesio, Gardola, Prabione e Aer.

“Un’opera importante per tutelare i pedoni – ha dichiarato il Consigliere delegato ai Lavori Pubblici, Massimo Vizzardi – per la quale la Provincia di Brescia comparteciperà finanziariamente con un importo di 350mila euro, su una spesa complessiva di 780 mila euro. L’obiettivo è quello di potenziare gli spazi per pedoni e ciclisti, soprattutto in una zona molto frequentata dai turisti che da sempre preferiscono la mobilità dolce”.

Il primo stralcio dei lavori, dal km 23+450 al km 23+850, costerà 473 mila euro; il costo del secondo stralcio, dal km 23+050 al km 23+450, ammonta invece a 307 mila euro.

“La Provincia – ha concluso il Consigliere Vizzardi – accoglie da sempre le istanze che giungono dal territorio e, ove possibile, individua azioni concrete volte a migliorare la sicurezza dei cittadini”.

Il tour del Consigliere Vizzardi proseguirà in Valle Camonica, Valle Trompia e Valle Sabbia.

Le immagini della visita del consigliere Vizzardi

1 LONATO - Foto con Sindaco
Foto 1 di 6
1 LONATO - Incrocio
Foto 2 di 6
2 PREVALLE - Foto con Sindaco
Foto 3 di 6
2 PREVALLE - Strada
Foto 4 di 6
3 TIGNALE - Foto con Sindaco
Foto 5 di 6
3 TIGNALE - Strada
Foto 6 di 6

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie