I dati di mercoledì 1 settembre

Covid: 83 nuovi contagiati nel Bresciano, 688 in Lombardia e 6.503 in Italia

Nella nostra regione numeri in calo e tasso di positività stazionario, in leggera crescita i ricoverati.

Covid: 83 nuovi contagiati nel Bresciano, 688 in Lombardia e 6.503 in Italia
Attualità Brescia, 01 Settembre 2021 ore 18:14

Covid: 83 nuovi contagiati nel Bresciano, 688 in Lombardia e 6.503 in Italia. Sono i numeri di oggi, mercoledì 1 settembre, sul fronte Coronavirus. Nella nostra regione dati in calo e tasso di positività stazionario, in leggera crescita i ricoverati.

Brescia e la Lombardia

Il report a Brescia e provincia segnala oggi 83 casi rispetto ai 112 di martedì (lunedì 30, domenica 75, sabato 75, venerdì 70, giovedì 122, e mercoledì scorso 96). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 688 casi rispetto ai 723 di martedì (lunedì 140, domenica 447, sabato 540, venerdì 601, giovedì 758, mercoledì 605 e martedì scorso 518).

I dati di mercoledì in Lombardia

I nuovi casi positivi: 688 i tamponi processati: 50.244 (ieri 52.393), con un rapporto positivi/tamponi all'1,3% (come ieri); i ricoverati in terapia intensiva: 46 (+1); i ricoverati non in terapia intensiva: 359 (+6); i decessi: 6 (ieri 2), mentre dall’inizio della pandemia sono 33.923.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 30; Brescia: 83 (dall'inizio della pandemia sono 109.395); Como: 45; Cremona: 12; Lecco: 19; Lodi: 15; Mantova: 23; Milano: 238 di cui 103 a Milano città; Monza e Brianza: 70; Pavia: 43; Sondrio: 18; Varese: 55.

I dati nazionali

In Italia oggi si sono registrati 6.503 casi (ieri erano 5.498) a fronte di 303.717 tamponi (ieri 307.643), con il tasso di positività che è al 2,1% contro l'1,7% di ieri. Le vittime sono 69 (ieri 75), mentre dall'inizio della pandemia sono 129.290; i ricoverati in reparto sono 4.231 (ieri 4.252), in terapia intensiva 540 (ieri 544). La regione con più contagiati è la Sicilia con 1.155 nuovi positivi, seguita da Veneto 691, Lombardia 688, Toscana 538, Campania 491, Sardegna 389, Emilia Romagna 383, Calabria 339, Lazio 283, Puglia 298 e Piemonte 259.

Necrologie