Attualità
I dati di martedì 24 agosto

Covid: 69 nuovi contagiati nel Bresciano, 518 in Lombardia e 6.076 in Italia

Numeri in crescita, ma tasso di positività basso e in diminuzione, soprattutto in Lombardia.

Covid: 69 nuovi contagiati nel Bresciano, 518 in Lombardia e 6.076 in Italia
Attualità Brescia, 24 Agosto 2021 ore 17:58

Covid: 69 nuovi contagiati nel Bresciano, 518 in Lombardia e 6.076 in Italia. Sono i numeri di oggi, martedì 24 agosto, sul fronte Coronavirus. Numeri in crescita, ma tasso di positività basso e in diminuzione, soprattutto in Lombardia.

Brescia e la Lombardia

Il report a Brescia e provincia segnala oggi 69 casi contro i 29 di lunedì (domenica 31, sabato 68, venerdì 63, giovedì 82, mercoledì 89 e martedì scorso 42). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 518 casi contro i 200 di di lunedì (domenica 406, sabato 540, venerdì 504, giovedì 627, mercoledì 671 e martedì scorso 374).

I dati di oggi in Lombardia

I nuovi casi positivi: 518; i tamponi processati: 41.623 (ieri 10.489), con un rapporto positivi/tamponi all'1,2% (ieri 1,9%); i ricoverati in terapia intensiva: 45 (+2); i ricoverati non in terapia intensiva: 329 (+9); i decessi: 7 (ieri nessuno), mentre dall’inizio della pandemia sono 33.887.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 47; Brescia: 69 (dall’inizio della pandemia sono 108.732); Como: 25; Cremona: 16; Lecco: 20; Lodi: 14; Mantova: 30; Milano: 142 di cui 56 a Milano città; Monza e Brianza: 57; Pavia: 38; Sondrio: 6; Varese: 23.

I dati nazionali

In Italia oggi si sono registrati 6.076 casi (ieri 4.168) a fronte di 266.246 tamponi (ieri 101.341), con il tasso di positività al 2,2% contro il 4,1% di ieri. La regione con più contagiati è la Sicilia con 1.141 casi e meno di 20mila tamponi, la metà della Lombardia. Seguono Toscana 573, Campania 531, Lombardia 518, Emilia Romagna 472, Veneto 470 e Lazio 425. A livello nazionale i ricoverati in reparto sono 4.036 (ieri 3.928), mentre in terapia intensiva sono 504 (ieri 485). Sono invece 60 le vittime per un totale di 128.855 dall'inizio della pandemia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie