Attualità
i dati di venerdì 23 dicembre

Covid: 379 nuovi casi nel Bresciano, 20.311 in Lombardia e 137.599 in Italia

Dati in calo nel Bresciano così come sul fronte nazionale e in quello Lombardo e nazionale,  in calo i ricoveri in terapia intensiva

Covid: 379 nuovi casi nel Bresciano, 20.311 in Lombardia e 137.599 in Italia
Attualità Brescia, 23 Dicembre 2022 ore 16:41

Covid: 379 nuovi casi nel Bresciano, 20.311 in Lombardia e 137.599 in Italia. Sono i dati di oggi (venerdì 23 dicembre 2022) segnalati dal monitoraggio settimanale del Ministero della Salute alla data del 22 dicembre 2022. Dati in calo nel Bresciano così come sul fronte nazionale e in quello Lombardo e nazionale,  in calo i ricoveri in terapia intensiva.

In provincia e nella regione

Il report a Brescia e provincia segnala 379 nuovi positivi contro i 537 di venerdì 16 dicembre. Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 20.311 nuovi positivi contro i 26.077 di una settimana fa.

I dati in Lombardia

I nuovi casi totali positivi: 4.043.487 (4.023.176 di una settimana fa); i tamponi processati: 44-160.030 (+161.975); i decessi 44.489 (+246); i ricoverati in terapia intensiva 35 (=); ricoverati con sintomi (non in terapia intensiva): 1.274 (-128); dimessi guariti: 3.954.310 (+ 30.043).

I nuovi casi per provincia  tra la giornata di ieri, giovedì 22 dicembre, con quella precedente (mercoledì 21 dicembre):
Milano: 939 di cui 398 a Milano città; Bergamo: 191; Brescia: 379; Como: 166; Cremona: 122; Lecco: 95; Lodi: 92; Mantova: 167; Monza e Brianza: 276; Pavia: 191; Sondrio: 32; Varese: 233.

La situazione in Italia

Oggi sono 137.599 i nuovi casi registrati in Italia rispetto ai 174.652 della scorsa settimana. I tamponi processati sono  1.019.362 (-73.845) con il tasso di positività al 13,5% (16,0%). I decessi sono 798(+79) . I ricoverati in terapia intensiva sono 312 (-9) mentre quelli nei reparti ordinari 8.753 (-686) . La regione con più contagiati è la Lombarda  (2.935) seguita da Veneto (2.802), Emilia Romagna (1.742), Lazio (1.735), Campania (1.440), Sicilia (1.340) e Toscana (1.158).

Seguici sui nostri canali
Necrologie