Attualità
I dati di martedì 28 giugno

Covid: 267 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.375 in Lombardia e 83.555 in Italia

Positivi in forte crescita a livello nazionale, mentre il dato lombardo è a dir poco anomalo: crollo dei contagiati e tasso di positività stranamente dimezzato.

Covid: 267 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.375 in Lombardia e 83.555 in Italia
Attualità Brescia, 28 Giugno 2022 ore 18:28

Covid: 267 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.375 in Lombardia e 83.555 in Italia. Sono i numeri di oggi, martedì 28 giugno, sul fronte Coronavirus. Positivi in forte crescita a livello nazionale, come sempre il martedì, quando aumenta il numero di tamponi processati. Un ragionamento a parte merita il dato lombardo, a dir poco anomalo: improvvisamente crollano i contagiati e si dimezza il tasso di positività. Probabilmente il Covid presenterà il conto domani.

Brescia e la Lombardia

Il report a Brescia e provincia segnala oggi 267 nuovi positivi contro i 439 di lunedì (domenica 805, sabato 977, venerdì 862, giovedì 903, mercoledì 1.072, martedì scorso 1.019).

Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 2.375 nuovi positivi contro i 3.043 di lunedì (domenica 6.941, sabato 8.115, venerdì 9.302, giovedì 8.507, mercoledì 9.301 e martedì scorso 9.900).

I dati in Lombardia

I nuovi casi positivi: 2.375 (ieri 3.043); i tamponi processati 21.153 (ieri 13.301) con il tasso di positività all'11,2% (ieri 22,8%); i decessi: 9 (ieri 11), mentre dall’inizio della pandemia sono 40.807. I ricoverati in terapia intensiva: 17 (+3); i ricoverati in reparto: 837 (+57).

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 220; Brescia: 267 (dall'inizio della pandemia sono 375.989); Como: 103; Cremona: 155; Lecco: 97; Lodi: 60; Mantova: 73; Milano: 748 di cui 254 a Milano città; Monza e Brianza: 237; Pavia: 89; Sondrio: 5; Varese: 242.

La situazione in Italia

Il ministero della Salute informa che nelle ultime 24 ore si sono registrati 83.555 contagi da Covid (ieri erano stati 24.747). I tamponi processati sono 330.128 (ieri 100.959), con il tasso di positività al 25,5% (ieri 24,5%). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 237 (+3), mentre quelli nei reparti ordinari sono 6.035 (+162). Le vittime sono 69 (ieri 63), mentre dall'inizio della pandemia sono 168.234. La regione con più nuovi positivi è il Lazio (11.171), seguito da Campania (10.602), Veneto (9.792), Puglia (7.387), Sicilia (6.396), Toscana (6.317), Piemonte (5.861) ed Emilia Romagna (4.352).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie