Attualità
I dati di venerdì 12 novembre

Covid: 116 nuovi casi nel Bresciano, 1.103 in Lombardia e 8.516 in Italia

Meno tamponi e più casi a livello regionale, anche se la nostra provincia è in controtendenza. Aumentano anche i ricoverati negli ospedali lombardi.

Covid: 116 nuovi casi nel Bresciano, 1.103 in Lombardia e 8.516 in Italia
Attualità Brescia, 12 Novembre 2021 ore 19:14

Covid: 116 nuovi casi nel Bresciano, 1.103 in Lombardia e 8.516 in Italia. Sono i numeri di oggi, venerdì 12 novembre, sul fronte Coronavirus. Meno tamponi e più casi a livello regionale, anche se la nostra provincia è in controtendenza. Aumentano anche i ricoverati negli ospedali lombardi.

Brescia e la Lombardia

Il report a Brescia e provincia segnala oggi 116 nuovi casi contro i 134 di giovedì (mercoledì 122, martedì 102, lunedì 34, domenica 90, sabato 99 e venerdì scorso 77). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 1.103 nuovi casi contro i 1.066 di giovedì (mercoledì 1.073, martedì 849, lunedì 294, domenica 715, sabato 823 e venerdì scorso 840).

I dati in Lombardia

I nuovi casi positivi: 1.103; i tamponi processati 99.009 (ieri 130.809) con il tasso di positività all'1,1% (ieri 0,8%); i decessi: 6 (ieri 6), mentre dall’inizio della pandemia sono 34.222; i ricoverati in terapia intensiva: 49 (+4); i ricoverati non in terapia intensiva: 434 (+25). Insomma, il virus non molla, ma non si può parlare di emergenza, come ben fanno capire i dati di oggi degli Spedali Civili di Brescia: il numero di ricoveri di pazienti positivi Covid sono 55, di cui 6 in terapia intensiva. Stabili anche gli accessi al Pronto soccorso: ieri si sono registrati 9 accessi di pazienti Covid e 144 di non Covid.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 82; Brescia: 116 (dall'inizio della pandemia sono 113.613);Como: 50;Cremona: 40; Lecco: 27; Lodi: 32; Mantova: 47; Milano: 365 di cui 152 a Milano città; Monza e Brianza: 102; Pavia: 44; Sondrio: 9; Varese: 132.

La situazione in Italia

Oggi in Italia si sono riscontrati 8.516 nuovi positivi al Covid (ieri 8.569). I tamponi processati sono stati 498.935 (ieri 595.812) con il tasso di positività all'1,7% (ieri era all'1,4%). I ricoverati in reparto sono 3.525 (+16), mentre in terapia intensiva sono 445 (+23). Le vittime sono 68 (ieri 67), mentre dall'inizio della pandemia sono 132.686. La regione con l'incremento più elevato di contagiati la Lombardia con 1.103 nuovi casi, seguita da Lazio 1.073, Veneto 1.029, Campania 869, Emilia Romagna 712, Sicilia 546, Friuli 531 e Toscana 430.

Necrologie