I dati di venerdì 4 giugno

Coronavirus, pochi casi e tasso di positività all'1,1%

Oggi 46 nuovi contagiati nel Bresciano, 417 in Lombardia e 2.557 in Italia. Sempre in calo i ricoverati.

Coronavirus, pochi casi e tasso di positività all'1,1%
Attualità Brescia, 04 Giugno 2021 ore 17:47

Coronavirus: 46 nuovi contagiati nel Bresciano, 417 in Lombardia e 2.557 in Italia. Sono i numeri di oggi, venerdì 4 giugno, sul fronte Covid-19. Salgono i contagiati a livello lombardo e nazionale, ma solo per il maggior numero di tamponi processato. Nonostante questo, dati in calo a Brescia e provincia.

Brescia e la Lombardia

Il report della Regione a Brescia e provincia segnala oggi 46 nuovi positivi contro i 62 di giovedì (mercoledì 48, martedì 55, lunedì 16, domenica 62, sabato 54 e venerdì scorso 55). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 417 nuovi contagiati contro i 277 di giovedì (mercoledì 519, martedì 461, lunedì 132, domenica 458, sabato 661 e venerdì scorso 661).

I dati di oggi in Lombardia

I nuovi casi positivi: 417; i tamponi processati: 35.272 (ieri 14.750) con un rapporto tamponi/positivi all'1,18% (ieri 1,8%); i ricoverati in terapia intensiva: 183 (-10); i ricoverati non in terapia intensiva: 939 (-3); i decessi: 6 (ieri 7), mentre dall’inizio della pandemia sono 33.643.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 21; Brescia: 46 (dall’inizio della pandemia sono 105.59); Como: 25; Cremona: 12; Lecco: 6; Lodi: 6; Mantova: 11; Milano: 160; Monza e Brianza: 38; Pavia: 19; Sondrio: 9; Varese: 45.

I numeri in Italia

Il bollettino del ministero della Salute segnala oggi 2.557 nuovi positivi al Covid contro i 1.968 di giovedì (mercoledì 2.897, martedì 2.483, lunedì 1.820, domenica 2.949, sabato 3.351 e venerdì scorso 3.738). I tamponi processati sono 220.939 (ieri 97.633) con il rapporto positivi/tamponi all'1,15% (ieri 2%). Le vittime 73 (ieri 59), dall’inizio della pandemia sono 126.415. Le regioni con più contagiati sono Lombardia 417, Sicilia 337, Campania 300, Lazio 197, Puglia 196 Piemonte 191, Emilia Romagna 150 e Toscana 133. Nessun caso in Molise.

Necrologie