Attualità
Provincia di Brescia

Convocazione dei comizi elettorali per l'elezione del presidente della Provincia: la data

Le candidature devono essere presentate presso l'Ufficio Elettorale costituito nella sede della Provincia di Brescia a Palazzo Broletto, Piazza Paolo VI, n.29

Convocazione dei comizi elettorali per l'elezione del presidente della Provincia: la data
Attualità Brescia, 20 Dicembre 2022 ore 15:08

Elezioni del presidente della Provincia, fissata a domenica 29 gennaio 2023 la convocazione dei comizi elettorali.

Convocazione dei comizi elettorali

Il 29 gennaio 2023, dalle ore 8 alle ore 20, si svolgeranno le operazioni di votazione per il rinnovo del Presidente della Provincia ai sensi della legge 7 aprile 2014, n. 56 "Disposizioni sulle Città Metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni".

Il Presidente della Provincia è eletto dai Sindaci e dai Consiglieri dei Comuni della Provincia secondo il criterio ponderale legato alla fascia demografica dei Comuni, sulla base di candidature che devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto.

Le candidature devono essere presentate presso l'Ufficio Elettorale costituito presso nella sede della Provincia di Brescia a Palazzo Broletto, Piazza Paolo VI, n.29, nei seguenti giorni:

·        dalle ore 8 alle ore 20 di domenica 8 gennaio 2023

·        dalle ore 8 alle ore 12 di lunedì 9 gennaio 2023

Tutto quello che c'è da sapere

Sono eleggibili a Presidente i Sindaci dei Comuni della Provincia in carica, il cui mandato scada non prima di 18 mesi dalla data di svolgimento delle elezioni.  In applicazione di quanto previsto dalla legge n. 3/2019 è previsto l’obbligo di pubblicazione del curriculum vitae e del casellario giudiziale di ciascun candidato nel sito internet del partito o movimento politico che presenta la candidatura. Per essere ammesso alla votazione ciascun elettore deve esibire un documento di riconoscimento o, in alternativa, può essere ammesso al voto per conoscenza personale da parte di uno dei componenti del seggio. Per esprimere il proprio voto gli elettori hanno a disposizione una scheda di colore diverso a seconda della fascia demografica di appartenenza del proprio Comune. L'elettore vota per una sola delle candidature presentate apponendo un segno nel riquadro dove è riportato il nome del candidato. L’Ufficio Elettorale, terminate le operazioni di scrutinio, determina la cifra elettorale ponderata di ciascun candidato e procede alla relativa proclamazione.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie