Attualità
Brescia

Contrasto allo spaccio davanti alle scuole, presentati le misure del progetto "Scuole Sicure 2022/2023"

A riunirsi il Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Contrasto allo spaccio davanti alle scuole, presentati le misure del progetto "Scuole Sicure 2022/2023"
Attualità Brescia, 29 Settembre 2022 ore 16:42

"Scuole Sicure 2022/2023", la riunione in Prefettura a Brescia.

I comuni presenti

Nella giornata di oggi (giovedì 29 settembre 2022) si è tenuta una riunione del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica finalizzata agli esami dei progetti dei comuni di Bagnolo Mella, Chiari, Concesio, Darfo Boario Terme, Gavardo, Ghedi, Gussago, Orzinuuovi, Rezzato, Rovato e Sarezzo per attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

Le misure

Le iniziative che prevedono l'implementazione di sistemi di videosorveglianza dedicati, il rafforzamento dei controlli da parte della Polizia Locale attraverso assunzioni a tempo determinato, ovvero ore di lavoro straordinario, e attività di formazione rivolte agli studenti sono funzionali all'accesso ai finanziamenti ministeriali nell'ambito del progetto "Scuole Sicure 2022/2023".

I partecipanti

All'incontro presieduto dal Prefetto di Brescia Maria Rosaria Laganà, con la partecipazione del Questore di Brescia dottor Giovanni Signer, del Col. Vittorio Fragalà Comandante Provinciale dei Carabinieri di Brescia, del Col. Marco Tolla Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Brescia e del Capo di Gabinetto della Provincia di Brescia, hanno preso parte i sindaci e i comandanti dei servizi di polizia locale dei comuni interessati. Da parte del comitato è stato espresso parere favorevole in ordine a tutti i progetti presentati.

Seguici sui nostri canali
Necrologie