Attualità
Lavoro

Concorso per 11 insegnanti di scuole dell'infanzia finalizzati all'assunzione a tempo indeterminato

C'è tempo fino al 17 gennaio 2022.

Concorso per 11 insegnanti di scuole dell'infanzia finalizzati all'assunzione a tempo indeterminato
Attualità Brescia, 20 Dicembre 2021 ore 16:13

Il Comune di Brescia ha indetto un concorso per 11 insegnanti presso scuole dell’infanzia – cat. C.

A tempo pieno

I vincitori del concorso, infatti, saranno assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno. Per candidarsi alla selezione pubblica c’è tempo fino al 17 gennaio 2022.

I requisiti richiesti

Per partecipare al concorso per insegnanti scuola infanzia al Comune di Brescia è necessario essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti: cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando; età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo; assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; in particolare è necessario non avere riportato condanne penali,  o irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti o regolari con minori; idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie dell’Insegnante Scuole dell’Infanzia; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento né licenziati a seguito di procedimento disciplinare, o non essere stati dichiarati decaduti per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile; godimento dei diritti civili e politici e inclusione nell’elettorato politico attivo;
essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985).

Requistiti specifici

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio: diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso una Scuola Magistrale al termine di un corso di studi ordinario di durata triennale; diploma di maturità magistrale conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso un Istituto Magistrale al termine di un corso di studi ordinario di durata quadriennale; diploma equivalente alla maturità magistrale conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso un Istituto Magistrale al termine di un corso di studi sperimentale di durata quadriennale o quinquennale, iniziato entro l’anno scolastico 1997-1998 ed avente valore abilitante;
laurea in Scienze della Formazione Primaria indirizzo per la Scuola dell’Infanzia; laurea magistrale in scienze della Formazione Primaria (classe LM 85-bis).
Si precisa che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

Selezione

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta a contenuto teorico pratico e una orale consistente in un colloquio di gruppo, vertenti sulle materie indicate nel bando.

Necrologie