Attualità
provaglio d'iseo

Cercansi pipistrelli per combattere le zanzare

Niente pesticidi, il Municipio ha deciso di installare 24 casette per i chirotteri

Cercansi pipistrelli per combattere le zanzare
Attualità Sebino e Franciacorta, 05 Luglio 2022 ore 18:59

A Provaglio per combattere le zanzare si cercano pipistrelli. L’Amministrazione ha scelto di non utilizzare disinfestanti chimici per debellare gli insetti che, invece, sono il cibo prediletto dei chirotteri. Per questo sono state installate 24 bat box sugli alberi dei parchi e se il progetto funzionerà verrà esteso a tutte le aree del paese.

Cercansi pipistrelli per combattere le zanzare

"Il problema delle zanzare in una zona come la nostra vicino alle Torbiere è molto sentito - ha spiegato l’assessore all’Ambiente Giancarlo Dolfini - Oltre alle solite raccomandazioni fatte ai cittadini di non lasciare acqua stagnante nei sottovasi, per esempio, abbiamo deciso di installare delle casette per i pipistrelli, affinché si ripopoli questo prezioso animale che si ciba di zanzare".

Dalle ricerche è emerso che in una sola notte ogni pipistrello riesce a cibarsi di oltre mille zanzare. Da qui l’idea di attirarli nei parchi pubblici per impiegarli in un progetto ecosostenibile di eliminazione delle zanzare.

"Abbiamo installato le bat box nei parchi pubblici: alle Murelle, al parco dei Giusti, in via Allende, in via Don Milani e al parco Don Giulio Pini e di via del Bosco, quindi in tutte le frazioni - ha concluso l’assessore - Vorremmo evitare di spargere sostanze chimiche nel terreno, perché con il dilavamento dell’acqua va a finire sulle mani dei nostri bambini e sulla verdura che mangiamo".

Prima di essere installate a quattro metri di altezza e in senso contrario rispetto ai fasci di luce dei lampioni, le bat box sono state interrate per una decina di giorni: questo per far sì che odorassero di umidità, per simulare l’ambiente delle grotte, prediletto dai pipistrelli. In caso di buona riuscita del progetto, il Comune ha intenzione di diffondere le casette per i pipistrelli su tutto il territorio. Combattere le zanzare con l’ausilio delle Bat box permetterebbe anche di risparmiare i fondi (migliaia di euro) che ogni anno vengono spesi per le disinfestazioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie