Attualità
Poste italiane

"Cento Facciate", l'iniziativa di Poste Italiane arriva a Brescia

La copertura temporanea ed il pannello rimarranno fino al termine dei lavori previsto entro la fine dell’anno

"Cento Facciate", l'iniziativa di Poste Italiane arriva a Brescia
Attualità Brescia, 15 Dicembre 2022 ore 12:36

"Cento facciate", l'iniziativa di Poste Italiane arriva anche a Brescia.  

"Cento facciate" arriva a Brescia

In questi giorni sulla facciata esterna dello storico Palazzo di Piazza Vittoria a Brescia è apparsa una speciale copertura dedicata a “Cento Facciate” l’iniziativa di Poste Italiane per il recupero e il restauro di cento tra le facciate esterne degli edifici storici di proprietà dell’Azienda tra cui quello di Brescia.

Una scritta ben visibile

Risalta, sopra lo sfondo del telo tricolore installato, un pannello di 150 mq circa, che riporta il profilo della penisola italiana, con cento punti gialli che simboleggiano gli edifici interessati. L’Azienda celebra con 100 facciate la propria storia e la capillarità sul territorio nazionale con oltre 12.800 Uffici Postali ogni giorno accanto ai cittadini. Una presenza che garantisce al 94% degli italiani di essere a meno di 5 minuti di distanza da un punto di accesso ai servizi di Poste Italiane.

Lavori in corso

Il Palazzo di piazza Vittoria costituisce la quinta a nord della piazza, nel centro di Brescia. La piazza fu ricavata, negli anni fra il 1929 e il 1932, demolendo la parte del tessuto urbano in cui si erano insediate le strutture commerciali sull’antico sito dell’horreum romano e della Curia Ducis longobarda. L’edificio, iniziato nel contesto dei lavori per la sistemazione dell’area nel marzo 1931 e terminato nell’ottobre del 1932, è impostato sull’asse longitudinale della piazza. L’impianto di tipo basilicale – concluso sul fronte posteriore da due corpi circolari, quasi delle absidi – è incentrato su una grande scala circolare che, permettendo l’affaccio sull’ampio cortile centrale, raccorda l’atrio d’ingresso e le sale per il pubblico ai piani superiori. La copertura temporanea ed il pannello rimarranno fino al termine dei lavori previsto entro la fine dell’anno.

Seguici sui nostri canali
Necrologie