Attualità
Pontoglio

Caserma dei carabinieri ferma da secoli: il sindaco si rivolge a Striscia La Notizia

E' stato Capitan Ventosa a raggiungere il primo cittadino Pozzi per far luce sulla questione.

Caserma dei carabinieri ferma da secoli: il sindaco si rivolge a Striscia La Notizia
Attualità Bassa, 07 Maggio 2022 ore 10:40

Una struttura che rischia di essere obsoleta ancor prima di essere inaugurata. Un’opera che potrebbe essere messa a servizio della comunità, e dell’Arma, ma è ferma da anni.Così, a Pontoglio, per far visita alla caserma dei carabinieri, mai terminata, è arrivato Capitan Ventosa (Luca Cassol) direttamente da Striscia La Notizia.

Caserma dei carabinieri ferma da secoli: il sindaco si rivolge a Striscia La Notizia

A Pontoglio sono arrivati cameramen e uno dei personaggi più noti. Perchè? Per la caserma dei carabinieri, ferma da anni. Una vera cattedrale nel deserto.

Nei giorni scorsi ho scritto una mail alla redazione di Striscia La Notizia e ho descritto la drammatica situazione che vede coinvolta la caserma dei carabinieri presente sul nostro territorio che, seppur ultimata al 90% da anni, non ha ancora visto la sua apertura e l’effettiva funzionalità. Ho contattato la trasmissione televisiva perché da sindaco sono stufo di sentire solo promesse, i vari enti mi hanno rimbalzato a destra e a sinistra senza poi, nella sostanza, darmi risposte certe. La redazione del programma ha accolto il mio appello e si è recata a Pontoglio con una troupe per la realizzazione del servizio riguardo a questo spreco di denaro pubblico, fermo lì da anni, come una cattedrale nel deserto. Spero che questo possa smuovere le coscienze e che si arrivi presto ad una soluzione positiva.

Ha spiegato il primo cittadino Alessandro Pozzi. I lavori sono iniziati nel 2008 e, prima dell’inizio della pandemia (quindi nel 2020) si parlava di un vicinissimo taglio del nastro. C’è tutto. Mancano alcune rifiniture sugli esterni, ma l’opera si può dire conclusa al 90%. Per il 10%, invece, si è rimasti completamente in balia del tempo. Una questione già affrontata più volte anche dall’ex sindaco Alessandro Seghezzi, e portata avanti adesso da Pozzi, che però sembra proprio non riuscire a sbloccarsi.

Mi sono rivolta a Striscia dopo averle provate davvero tutte - ha continuato il primo cittadino - I progetti ci sono, è tutto pronto. Eppure non si va avanti per cavilli burocratici e per una mancanza di fondi legati al progetto. Parliamo di 300, al massimo 400mila euro. Certo, non sono pochi, ma se si pensa al tipo di opera, è sicuramente peggio lasciarla incompiuta. Si parla sempre di Spending Review (revisione della spesa pubblica) e poi si rischia di mandare in malore una grande infrastruttura ancor prima che questa sia inaugurata. Mi sono rivolto a tutti, ho fatto i passi istituzionali e ho fatto sentire la mia voce. Forse, con Striscia, ora potranno sapere tutti cosa sta accadendo. Ci tengo però a ringraziare in particolar modo l’Arma dei Carabinieri. In questi anni di stallo e di battaglie sono sempre stati al mio fianco. Da parte loro c’è la volontà di aprire la caserma di Pontoglio quanto prima. Ed è quello che vogliamo noi per la sicurezza di tutti i nostri cittadini.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie