Attualità
Nuova vita

Cappella monumentale di Mompiano, il degrado attuale rende necessario un intervento di restauro

Il progetto avrà un costo di 100mila euro.

Cappella monumentale di Mompiano, il degrado attuale rende necessario un intervento di restauro
Attualità Brescia, 27 Dicembre 2021 ore 15:22

Nuova vita per la cappella monumentale del cimitero di Mompiano, un progetto che vede la collaborazione di varie realtà del territorio.

Restyling

Il Comune di Brescia, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Mompiano, la Pro Loco Mompiano, la Parrocchia di San Gaudenzio e altre realtà associative del quartiere, intende procedere con l’opera di risanamento conservativo della cappella monumentale del cimitero di Mompiano, realizzata presumibilmente nella prima metà del secolo scorso.

Stato di degrado, intervento necessario

Attualmente l’edificio versa in uno stato di conservazione precario manifestato da evidenti segni di degrado, riscontrabili sulle superfici interne ed esterne. All’esterno gli intonaci presentano numerose fessurazioni, dovute alle variazioni termiche, aggravate dalla pioggia. All’interno, invece, sono presenti evidenti macchie di umidità, segno palese di infiltrazioni di acqua provenienti dalla copertura e dalle facciate con conseguente degrado degli intonaci e decorazioni interne. I fenomeni sopra descritti, uniti al naturale scorrere del tempo, stanno portando ad un lento degrado che danneggia in maniera inesorabile la cappella.

Restauro di tipo conservativo

È necessario quindi intervenire tramite un restauro di tipo conservativo, che preveda il rifacimento del manto di copertura e dei dispositivi di raccolta e di deflusso dell’acqua piovana, e il risanamento delle facciate. Il progetto avrà un costo di 100.000 euro.

Necrologie