Attualità
Opere

Autostrada Val Trompia: verso il commissariamento dell'opera

Il vice Ministro Morelli: "Il deficit infrastrutturale che penalizza uno dei distretti industriali più produttivi del Paese non è più tollerabile”.

Autostrada Val Trompia: verso il commissariamento dell'opera
Attualità Valli, 08 Febbraio 2022 ore 07:59

Questo quanto annunciato dal vice ministro alle Infrastrutture e Mobilità sostenibili Alessandro Morelli.

Il sopralluogo

“Il governo è al lavoro per imprimere ai cantieri della bretella autostradale della Val Trompia la giusta accelerazione”, così il Viceministro alle Infrastrutture e Mobilità sostenibili, Alessandro Morelli, al termine del sopralluogo dei cantieri del collegamento autostradale in provincia di Brescia. “Ho incontrato associazioni di categoria, amministratori locali, Anas e la società Salc per raccogliere osservazioni, consigli e pareri utili a individuare il miglior modo di procedere. La nomina di un commissario, di una figura che segua da vicino un dossier così cruciale per il Bresciano, è una opzione alla quale lavorerò da subito. Il deficit infrastrutturale che penalizza uno dei distretti industriali più produttivi del Paese non è più tollerabile”.

Il benvenuto

 “Siamo felici che il Viceministro Morelli sia venuto in Val Trompia per supervisionare i cantieri della bretella autostradale ed incontrare i rappresentanti istituzionali del territorio. Uno sguardo attento da parte del Governo è certamente incoraggiante per la realizzazione dell’opera e l’incontro avvenuto oggi anche con l’ad del gruppo Salini ed il responsabile regionale di Anas ha permesso di fare il punto sulla situazione, che contiamo potrà procedere secondo i programmi”. Queste le dichiarazioni dei parlamentari valtrumplini della Lega, il senatore Stefano Borghesi ed il deputato Matteo Micheli.

“Quando un rappresentante di Governo viene in visita sul territorio non si può che essere contenti, l’ascolto è un’attività fondamentale della politica e siamo felici che il Viceministro Morelli abbia voluto raccogliere le nostre istanze. Bene che la realizzazione della bretella autostradale sia in corso ma c’è bisogno di un’accelerata, di un cambio di passo che può essere determinante anche nell’ottica di ridurre i disagi ai cittadini”. Così i sindaci Agostino Damioli e Josehf Facchini, direttamente coinvolti nella realizzazione poiché sui loro territori insistono cantieri aperti.

“La visita del Viceministro Morelli è certamente un segnale importante di attenzione da parte del Governo ed è servita a tutti per fare un quadro chiaro di come stanno le cose. Abbiamo ricordato al Viceministro l’importanza che la Valle Trompia rivesta per l’intera economia della provincia di Brescia, con oltre 32 mila addetti e circa 6 miliardi di fatturato da parte delle nostre attività produttive, ed è positivo che abbia raccolto le nostre considerazioni”. Lo ha ribadito il Consigliere provinciale della Lega e cittadino valtrumplino, Giacomo Zobbio.

11 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie