Attualità
Tendere la mano

Asst Garda vicino alle donne vittime di violenza con "Accoglienza. Ascolto. Assistenza. Noi ci siamo ogni giorno"

È inoltre attivo tutti i giorni 24 ore su 24 il numero nazionale Antiviolenza e Stalking 1522.

Asst Garda vicino alle donne vittime di violenza  con "Accoglienza. Ascolto. Assistenza. Noi ci siamo ogni giorno"
Attualità Garda, 24 Novembre 2021 ore 16:17

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dall’ONU con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su questa tema, che si celebra ogni anno il 25 novembre, ASST Garda ha aderito all’Open Week promosso da Fondazione Onda-Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

Vicini alle donne

“La violenza sulle donne - dichiara il Direttore Generale Mario Alparone – è un problema sociale e di salute che sta assumendo proporzioni enormi. Troppo spesso le donne vittime di violenza si sentono sole, convinte che nessuno possa capirle o aiutarle. Ma non è così, ASST del Garda è consapevole della diffusione e della gravità del fenomeno e agisce per assicurare responsabilità e competenza nella presa in cura della donna anche attraverso l’azione sinergica delle risorse e delle professionalità della Rete Antiviolenza, alla quale ASST del Garda partecipa attivamente. Le donne che subiscono violenza possono trovare, nei nostri Pronto Soccorso, cure mediche immediate garantite da medici ed infermieri preparati per accoglierle ed accompagnarle nei loro bisogni ed esigenze con totale garanzia di protezione e privacy. Anche i Consultori Familiari sono a disposizione delle donne e offrono assistenza, ascolto e aiuto per l’avvio del percorso di emancipazione dalla violenza. I nostri professionisti operano secondo protocolli aziendali aderenti alla normativa nazionale ed internazionale.”

Contatti utili

Da qui nasce il claim della campagna di comunicazione avviata da ASST Garda “Accoglienza. Ascolto. Assistenza. Noi ci siamo ogni giorno” riportato sul materiale informativo esposto all’ingresso dei Presidi Ospedalieri di Desenzano, Gavardo, Manerbio e nei Consultori Familiari di Desenzano, Salò, Montichiari, Leno, Ghedi, Pralboino, Calvisano. ASST Garda inoltre partecipa attivamente a “Tessere Legami” la Rete Interistituzionale Antiviolenza del Garda perseguendo l’idea che la violenza contro le donne possa essere affrontata solo se nominata e riconosciuta. I numeri telefonici disponibili sul nostro territorio sono: Centro Antiviolenza Chiare Acque 0365.1870245 oppure 334.9713199. Sportelli territoriali (Carpenedolo, Ghedi, Sabbio Chiese)339.2182840. È inoltre attivo tutti i giorni 24 ore su 24 il numero nazionale Antiviolenza e Stalking 1522.

Necrologie