Attualità
Regione Lombardia

Approvata la legge di semplificazione 2022, l'intervento di Francesco Ghiroldi

"Approvata dall’Aula del Consiglio anche la legge ordinamentale per regolare i rapporti tra Comuni e Regione e snellire la burocrazia."

Approvata la legge di semplificazione 2022, l'intervento di Francesco Ghiroldi
Attualità Valli, 10 Maggio 2022 ore 17:30

L'approvazione oggi (martedì 10 maggio) in Regione Lombardia.

Le sue parole

“Approvato oggi nell’Aula del Consiglio regionale della Lombardia il Pdl 214 ovvero la legge di semplificazione 2022 che contiene le disposizioni di semplificazione amministrativa, organizzativa, procedimentale e di delegificazione. Una legge che pone le basi per facilitare la vita dei cittadini e far ‘correre’ più velocemente Regione Lombardia introducendo importanti semplificazioni a sostegno delle imprese e dei cittadini in campo istituzionale, economico e territoriale”.

 

Così Francesco Ghiroldi Consigliere regionale della Lega e relatore del testo in aula.

 

“La legge odierna – precisa Ghiroldi – va in continuità con le misure di semplificazione già introdotte e punta, in particolare sull’aiuto ai Comuni in dissesto, la proroga per la fine dei lavori degli interventi del Piano Fontana, sulle fonti alternative (metano e idrogeno) per i mezzi di trasposto, alla semplificazione delle procedure relative ai trasporti eccezionali e sugli impianti agro voltaici nelle cave dismesse. Approvata dall’Aula del Consiglio anche la legge ordinamentale per regolare i rapporti tra Comuni e Regione e snellire la burocrazia. Sono state apportate puntuali integrazioni e specifiche sostituzioni di disposizioni legislative negli ambiti istituzionale, economico, sanitario e territoriale come, ad esempio, l’adeguamento dei termini per il pagamento dei canoni demaniali per l’uso delle acque pubbliche provenienti dalle grandi derivazioni idroelettriche. La prima legge di revisione normativa ordinamentale dell’anno 2022 e la legge di semplificazione sono dei fondamentali passi in avanti per ogni ambito toccato; testi ampiamente discussi e condivisi volti a garantire ai cittadini una maggiore efficienza e funzionalità di Regione Lombardia”.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie