rovato e lonato

All’asta gli otto cash & carry del gruppo Alco

Tra le offerte sul tavolo potrebbe esserci quella della catena Migross, che ha manifestato un interesse concreto all’acquisizione della società l’Alco Grandi Magazzini spa

All’asta gli otto cash & carry del gruppo Alco
Attualità Sebino e Franciacorta, 21 Agosto 2021 ore 12:14

All’asta gli otto cash & carry a marchio Altasfera del gruppo Alco. Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni, e per presentare un’offerta ci sarà tempo fino a fine settembre. Tra le offerte sul tavolo potrebbe esserci quella della catena Migross, che ha manifestato un interesse concreto all’acquisizione della società l’Alco Grandi Magazzini spa, attualmente in concordato, alla quale fanno capo gli 8 cash & carry (due sono nel bresciano, rispettivamente a Rovato e a Lonato).

All’asta gli otto cash & carry del gruppo Alco

Dopo mesi di crisi, a fine marzo 2021 il gruppo Alco aveva deciso di chiudere “temporaneamente” tutti i punti vendita. “Sono ormai note a tutti voi le grandi difficoltà che gravano sulle nostre società, così come ci auguriamo siano a vostra conoscenza gli sforzi che la nostra famiglia sta compiendo nel tentativo di trovare possibili soluzioni, anche a garanzia dei posti di lavoro”, aveva scritto in una lettera indirizzata alle lavoratrici e ai lavoratori del gruppo la proprietà. Più volte le organizzazioni sindacali (Fisascat Cisl, Filcams Cgil e UilTucs Uil), nel corso dei mesi scorsi, hanno rimarcato che “l’obiettivo primario deve essere la salvaguardia della totalità dei livelli occupazionali”.

A maggio, dopo alcuni vertici in Prefettura e consultazioni con il Ministero e la Regione, erano stati concessi dodici mesi di Cassa integrazione straordinaria per le lavoratrici e i lavoratori Alco. A fine giugno erano state fissate le scadenze per le presentazioni dei piani di concordato per le tre società del Ggruppo L’Alco (9 luglio per L’Alco Grandi Magazzini, 20 luglio per L’Alco Spa e 24 agosto per La Gestione Centri Commerciali). Ora i riflettori sono puntati sula società Alco Grandi Magazzini e sull’ormai sempre più imminente asta.

Necrologie