Attualità
Polizia di Stato

Alla PolGai il giuramento di 146 Allievi Agenti della Polizia di Stato del 215° corso

L'appuntamento è per domani (martedì 22 febbraio) alle 9.30.

Alla PolGai il giuramento di 146 Allievi Agenti della Polizia di Stato del 215° corso
Attualità Brescia, 21 Febbraio 2022 ore 18:55

L'appuntamento è per domani (martedì 22 febbraio) alle 9.30.

In forma ridotta

Si terrà nel piazzale della Scuola della Polizia di Stato Pol.G.A.I. di Via Veneto, si svolgerà in forma ridotta causa pandemia la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica dei nr. 146 allievi agenti della Polizia di Stato del 215° corso, che il 23 febbraio 2022 lasceranno Brescia per recarsi agli uffici di assegnazione sparsi in tutto il territorio, unitamente agli agenti in prova provenienti dalle scuole di Alessandria, Peschiera del Garda, Piacenza, Trieste, Campobasso e Vibo Valentia. I 146 allievi, delle quali 20 donne, con un’età media di 25 anni, provengono principalmente dal Centro Italia. L’allievo Simone Lazzaro e l’allievo Matteo Ferrarini sono bresciani.

Il percorso

Giunti a Brescia il 23 agosto 2021 hanno trascorso sei mesi nella nostra città per acquisire la formazione di base necessaria ad un agente di polizia grazie al supporto di istruttori e docenti del quadro permanente della scuola e delle professionalità provenienti dalla Questura di Brescia in primis e dagli uffici e reparti limitrofi. Dopo un’esperienza professionale presso le forze armate hanno deciso di vestire la divisa della Polizia di Stato e, unitamente ai colleghi delle altre scuole, andranno a ripianare gli organico degli uffici operativi su tutto il territorio nazionale. Alla presenza del Sig. Prefetto e del Sig. Questore della provincia di Brescia unitamente al Direttore Francesca Canu e al Presidente dell’ANPS di Brescia Maurizio Marinelli e al Vice Presidente dell’ANPS di Trento Antonino Calì, gli allievi agenti hanno giurato fedeltà alla Repubblica. La rappresentanza di Trento è stata voluta dai neo agenti che hanno intitolato il corso al Maresciallo di pubblica sicurezza Francesco Massarelli, che nel 1977 in un conflitto a fuoco a Trento ha perso la vita all’età di 54 anni, poliziotto che per tanti anni aveva operato presso la Questura di Brescia.

Ai neo poliziotti, che porteranno per sempre il ricordo della città di Brescia che li ha accolti per sei mesi, l’auspicio di un buon lavoro. Sono stati premiati i primi classificati al corso:

1° del corso agente in prova Samanta Bove 

2° del corso agente in prova Matteo Antocicco 

3° del corso agente in prova Ilaria Sagliano 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie