Attualità
L'iniziativa

Agli Spedali Civili di Brescia la quinta tappa del tour regionale di Oncoestetica

L'obiettivo di queste giornate è quello di supportare le donne colpite da tumori ginecologici a ritrovare se stesse, nonostante la malattia, e a sentirsi nuovamente belle regalando loro momenti di serenità e spensieratezza.

Agli Spedali Civili di Brescia la quinta tappa del tour regionale di Oncoestetica
Attualità Brescia, 05 Dicembre 2022 ore 15:41

Si è svolta oggi (lunedì 5 dicembre 2022) agli Spedali Civili di Brescia la V tappa del tour Regionale di Oncoestetica organizzato da Acto Lombardia con il supporto non condizionato di Clovis Oncology.

Tour regionale

Il tour regionale di Oncoestetica di Acto Lombardia, giunto alla quinta edizione, fa tappa a Brescia nella UO di Ginecologia e Ostetricia della ASST Spedali Civili di Brescia. L'associazione pazienti Acto Lombardia (Alleanza contro il Tumore Ovarico), grazie al supporto non condizionato di Clovis Oncology, e in collaborazione con APEO - Associazione Professionale di Estetica Oncologica, ha fortemente voluto e organizzato il Tour Regionale di Oncoestetica.

Finalità

L'obiettivo di queste giornate è quello di supportare le donne colpite da tumori ginecologici a ritrovare se stesse, nonostante la malattia, e a sentirsi nuovamente belle regalando loro momenti di serenità e spensieratezza. Le pazienti vengono accolte dalle  volontarie e possono usufruire gratuitamente dei consigli e di alcuni trattamenti di estetica oncologica (massaggi a mani e piedi, viso oppure gambe) che verranno eseguiti dalle specialiste Apeo.

«Oggi avere cura di sé e della propria bellezza anche durante i trattamenti oncologici è possibile grazie alla collaborazione tra le professioni mediche e quelle del benessere e ai progressi della ricerca in campo estetico-scientifico», sottolinea la presidente di Acto Lombardia Alessia Sironi. «La presenza di centri di riferimento in cui lavorano medici ginecologi e oncologi sensibili all’umanizzazione delle cure è sempre più importante per noi pazienti, perché significa riuscire a mantenere un alto livello di qualità della vita. Crediamo fortemente che il superamento di momenti tanto duri passi anche dal concetto di “bellessere”, quel mix di bellezza e benessere che ci aiuta a ritrovare la forza per andare avanti e affrontare la vita e ciò che ci regala».

“L'equipe di Oncologia Ginecologica dell'Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia degli Spedali Civili di Brescia crede da sempre che sia utile e necessario organizzare per le pazienti in trattamento dei momenti di incontro in cui si ponga l'attenzione alla femminilità ferita, aiutandole a non dimenticarsi di aver cura di se stesse e ad affrontare, anche dal punto di vista estetico, gli effetti collaterali delle terapie oncologiche. In passato abbiamo già sostenuto iniziative rivolte alla promozione del benessere e della "cura di sè" per le nostre pazienti e anche oggi sosteniamo e ringraziamo ACTO Lombardia, Clovis Oncology e APEO per l'impegno speso a realizzare questa giornata»,” affermano i Direttori delle UO di Ostetricia e Ginecologia 1,2 della ASST Spedali Civili di Brescia Professor Enrico Sartori e Professor Franco Odicino.

Prossimi appuntamenti

Il Tour Regionale di Oncoestetica, che ha avuto inizio il 20 settembre dall'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per proseguire poi all’Ospedale Sant’Anna di Como, al San Gerardo di Monza e all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, continua oggi agli Spedali Civili Brescia e proseguirà poi al Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, e all’Ospedale A. Manzoni di Lecco per concludersi nel mese di gennaio 2023.

Le immagini della giornata

img1
Foto 1 di 4
img2
Foto 2 di 4
img3
Foto 3 di 4
img4
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali
Necrologie