Attualità
Commemorazione e iniziative

Aeroporto militare di Ghedi, apertura straordinaria il 4 novembre

Il Sesto stormo dell'Aeronautica militare apre i cancelli al pubblico in occasione delle celebrazioni del Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate.

Aeroporto militare di Ghedi, apertura straordinaria il 4 novembre
Attualità Montichiari, 02 Novembre 2021 ore 10:19

Una serie di interessanti iniziative in occasione della Giornata dell'Unità Nazionale e della Festa delle Forze Armate.

A Brescia

Giovedì 4 novembre, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e della Festa delle Forze Armate, il Sesto Stormo aprirà i cancelli al pubblico per favorire l’integrazione con la comunità locale e prenderà parte, assieme alle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, alle celebrazioni ed eventi che per l’occasione si terranno nella Città di Brescia.

In Piazza Loggia

Alle 10.30, nella cornice di Piazza Loggia avrà luogo una cerimonia alla presenza di Autorità civili e militari. Inoltre, al fine di favorire la promozione e la conoscenza da parte degli studenti dei temi e dei valori del 4 novembre, è prevista la simbolica cerimonia di consegna di una Bandiera nazionale da parte di rappresentanti delle Forze Armate agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Lunardi” di Brescia.

Visite guidate

Dalle 10 alle 15, si terrà l’apertura straordinaria al pubblico dell’Aeroporto militare di Ghedi, con visite guidate alla mostra statica dei mezzi e materiali in dotazione al Reparto. Inoltre, nelle sedi dei vari Reparti delle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato della provincia di Brescia si terranno cerimonie di alzabandiera alla presenza di studenti degli istituti scolatici locali. Infine, nell’ambito delle celebrazioni relative al Centenario del Milite Ignoto, volto alla valorizzazione della memoria di tutti i Caduti della Grande Guerra, è prevista una cerimonia di intitolazione al Milite Ignoto di un parco del capoluogo bresciano.

In evidenza una foto relativa all'apertura straordinaria al pubblico del 2019.

 

Necrologie