Attualità
Una mucca per amica!

"Adotta una mucca", il progetto dell'Ecomuseo di Valvestino per avvicinare all'ambiente montano

Ogni adottante potrà visitare la mucca in malga da metà giugno a metà settembre.

"Adotta una mucca", il progetto dell'Ecomuseo di Valvestino  per avvicinare all'ambiente montano
Attualità Valli, 18 Novembre 2021 ore 09:55

Il Natale si avvicina ed è tempo di regali e di buone azioni.

Per avvicinare all'ambiente montano

Uno valido spunto è quello legato all'iniziativa  Adotta una mucca . Si tratta di un progetto dell’Ecomuseo di Valvestino il cui scopo è sensibilizzare ed avvicinare all’ambiente montano, e in particolare alla Valle, cercando di farne comprendere l’importanza e l’unicità, valorizzandone quindi le peculiarità offerte, tra le quali i prelibati prodotti tipici. Per coloro che vi aderiscono la possobilità di conoscere più da vicino il mondo della Val Vestino nel cuore del Parco Alto Garda Bresciano.

A cosa si contribuisce?

Con "Adottando una mucca" sarà possibile aiutare l’Ecomuseo della Valvestino a promuovere progetti per la valorizzazione del territorio ed in particolare per il mantenimento del pascolo, impedendo così che il bosco lo colonizzi. Ciò aumenterebbe notevolmente il rischio d’incendio e distruggerebbe per sempre la meravigliosa alternanza prato-bosco.

Un regalo per ogni bambino

Vengono consegnati all’adottante un attestato dell’adozione, un campanaccio in ferro battuto e un buono per l’acquisto di prodotti caseari da ritirare direttamente in malga o nelle botteghe convenzionate. Ogni adottante potrà visitare la mucca in malga da metà giugno a metà settembre. L’adozione non è in esclusiva. È consigliato contattare gli allevatori prima della visita, in modo da esser certo di trovarli alla malga per ritirare in loco il formaggio e ricevere le indicazioni necessarie per raggiungere il pascolo dove si trova in quel momento la mucca, riconoscibile oltre che dalla foto dell’attestato, anche dall’orecchino che riporta il nome.

 

Necrologie