Attualità
Il benvenuto della città

Accolta a Palazzolo la campionessa olimpica Veronica Yoko Plebani

L'Amministrazione ha accolto la sportiva di rientro da Tokyo a nome di tutta la comunità.

Accolta a Palazzolo la campionessa olimpica Veronica Yoko Plebani
Attualità Sebino e Franciacorta, 03 Settembre 2021 ore 16:22

Detto, fatto. La campionessa olimpica Veronica Yoko Plebani è stata accolta in Comune, a Palazzolo, dopo il rientro da Tokyo.

Accolta a Palazzolo la campionessa olimpica Veronica Yoko Plebani

Era stato annunciato. Il benvenuto non poteva mancare. Si è tenuto oggi a mezzogiorno l'incontro in Municipio con la campionessa Veronica Yoko Plebani, di ritorno da Tokyo, dove ha conquistato la Medaglia di Bronzo olimpionica nel Triathlon.

A fare gli onori di casa, il sindaco Gabriele Zanni e l'assessore allo Sport Alessandra Piantoni, che,  insieme alla Giunta e ai Consiglieri comunali , hanno manifestato a Veronica tutto l'entusiasmo e l'orgoglio della sua Città per questo meritatissimo successo!

Le Paralimpiadi

Il sogno è diventato realtà. Dopo Marcel Jacobs e Vanessa Ferrari, un'altra bresciana ha scritto la storia ieri sera. Lei è Veronica Yoko Plebani. La venticinquenne, alla XVI edizione dei Giochi Paralimpici di Tokyo, ha gareggiato nel triathlon, nelle tre competizioni che lo compongono, ovvero nuoto (750 metri), ciclismo (20 chilometri) e corsa (5 chilometri). Per lei, questa è già la terza Paralimpiade: Tokyio, infatti, è arrivato dopo le Paralimpiadi Invernali di Sochi 2014 nella disciplina del cross snowboard e le Paralimpiadi di Rio 2016 nel kayak (disciplina che ha studiato e praticato con enorme successo proprio al Kayak Canoa Club di Palazzolo). La gara si è svolta alle 23.30 ed è stata trasmessa in Rai. L’azzurra ha impiegato 1:15:55, a 1:52 dall’oro della statunitense Allysa Seely, prima in 1:14:03, davanti alla connazionale Hailey Danz, seconda in 1:14:58, a 0:55 dalla vincitrice. Non è mancato il sostegno alla venticinquenne. Anche l’Amministrazione del sindaco Gabriele Zanni a nome di tutta la cittadinanza ha deciso di manifestare pubblicamente il tifo e il sostegno di Palazzolo per la sua atleta: dal LED Wall in piazzale papa Giovanni XXIII, di fronte al Municipio, passando per i social (Facebook e Telegram), il Comune ha mandato messaggi pubblici di sostegno in tutti questi giorni. E' stata una sfida intensa per la giovane, che solo qualche giorno fa aveva mandato un messaggio alla sua città, ma Veronica, già Ambasciatrice dello Sport Paralimpico, ha fin da subito dimostrato tutta la sua voglia di combattere per portare a casa una medaglia a nome di tutta l’Italia. Il suo Kayak Club di Palazzolo, ieri sera, non ha fatto mancare un maxischermo gigante dove amici e accorsi hanno potuto seguire la gara dimostrando il massimo affetto. Alla vittoria, anche il primo cittadino ha subito espresso grande soddisfazione sui social.

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie