Attualità
Ricerca e innovazione

A2A e Università di Brescia stipulano una convenzione scientifica

La convenzione avrà durata di cinque anni.

A2A e Università di Brescia stipulano una convenzione scientifica
Attualità Brescia, 17 Ottobre 2022 ore 17:32

Una convenzione finalizzata a ideare, sviluppare e implementare iniziative congiunte di formazione, ricerca, ed innovazione per cogliere e generare opportunità reciproche di sinergia.

Tematiche

É questo il cuore della convenzione che A2A ha stipulato con l’Università degli Studi di Brescia , in base alla quale potrà commissionare all’Università attività di ricerca e iniziative di formazione e l’Università potrà richiedere ad A2A di partecipare ad attività di formazione e orientamento degli studenti. Le principali tipologie di intervento potranno avvenire nell’ambito di alcune specifiche aree di collaborazione, inerenti all’idrogeno e ai combustibili alternativi, ai sistemi di accumulo, all’emobility, alla generazione e distribuzione energetica, alle tecnologie di trattamento rifiuti, alla cattura e all’utilizzo di CO2, al waste to materials, alle bioenergie, alla data science, alla digital transformation e alla tecnologia IoT, all’economia e all’azienda digitale, alle scienze giuridiche dell’innovazione, alla smart city e alla gestione sostenibile del territorio.

Come funziona

La collaborazione potrà essere attivata, di volta in volta, mediante la sottoscrizione di specifici accordi attuativi, in conformità i quali disciplineranno, in particolare, l’oggetto e le specifiche modalità di esecuzione delle attività, con particolare riferimento agli aspetti di natura tecnico-scientifica, organizzativa, gestionale, alle modalità di svolgimento delle rispettive prestazioni delle Parti, ai corrispettivi, nonché ai specifici aspetti relativi alla sicurezza. La Convenzione avrà durata di cinque anni e sarà attuata grazie ad un comitato misto di gestione, coordinato per l’Università dal Prof. Maurizio Tira, cui si affiancano i Proff. Sergio Vergalli e Paolo Giulio Iora, con la funzione di valutare e proporre alle Parti nuove attività e/o opportunità di business.

Seguici sui nostri canali
Necrologie