Attualità
Santi patroni

A Chiari ritorna la festa di San Faustino

Il luna park sarà collocato in due diverse aree: una parte sarà in centro e un’altra, per i più grandi, in zona industriale.

A Chiari ritorna la festa di San Faustino
Attualità Bassa, 04 Febbraio 2022 ore 16:00

Dopo questi due anni di "chiusure", "divieti" e "limitazioni", l’Amministrazione ha deciso di organizzarsi per tempo e progettare una modalità sicura per poter comunque vivere un giorno di festa come non si faceva da molto, troppo tempo. A Chiari torna San Faustino.

A Chiari ritorna la festa di San Faustino

Non è né superficialità né leggerezza solo un punto di partenza diverso che tiene conto della situazione pandemica e, partendo proprio da questa situazione complessa, l’idea è stata quella di andare nella direzione di una “convivenza” e di una soluzione resiliente che riporti un po’ di normalità e di svago senza mai perdere attenzione e sicurezza, hanno spiegato dall'Amministrazione comunale. Poi, ha preso la parola l'assessore Domenico Codoni.

Come Amministrazione comunale dopo la notizia della soppressione dell’evento a Brescia e a Sarezzo abbiamo provato, con gli uffici comunali e i rappresentanti degli spettacoli viaggianti, a verificare la possibilità di organizzare un parco divertimenti, magari in forma ridotta, ma senza annullare del tutto l’iniziativa. Riteniamo che sia doveroso da parte dell’Amministrazione, visto anche il calo nei contagi, iniziare ad organizzare, con tutte le attenzioni del caso, momenti di svago per i giovanissimi e gli adolescenti che sono stati duramente provati dalla pandemia.

Soluzioni per tutte le età

Le soluzioni ideate sono più d’una e per tutte le età: in piazza al Milite Ignoto, dietro al monumento dei Caduti, da venerdì 11 febbraio a domenica 20 febbraio in orario diurno, ci sarà un parco divertimenti di circa 10 attrazioni per i giovanissimi. Questo sarà aperto dalle 15 alle 19 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica, così come il giorno di San Faustino resterà attivo dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 20. L’allestimento è previsto mercoledì e lo sgombero lunedì 21 febbraio.

Un secondo parco divertimenti con 26 attrazioni sarà invece organizzato in zona PIP da venerdì 11 febbraio a domenica 6 marzo (comprendendo pertanto anche la ricorrenza del Carnevale).
Questo sarà aperto in orario diurno dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 19, il venerdì e sabato e i giorni di San Valentino e di San Faustino anche in orario serale dalle 20 alle 23; la domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 20 (allestimento lunedì 7 febbraio, sgombero alcuni giorni dopo il 6 marzo).

Per accedere a qualsiasi attrazione o zona organizzata, come da normativa vigente, sarà obbligatorio essere in possesso di super green pass.

Il mercato e le visite in Duomo

Il mercato cittadino non subirà modifiche e si svolgerà come sempre durante la giornata dei Santi Patroni. Sempre per il 15 febbraio è prevista anche la visita guidata gratuita del Duomo della città, ritrovo in piazza Zanardelli alle 14.30. Per info e prenotazioni: info@arteconnoi.it 331 4669 449 (anche WhatsApp) con numero massimo partecipanti: 30 persone.

La mostra

Non mancherà nemmeno mostra a cura di Silvia Vezzoli in collaborazione con il gruppo Clio, la Proloco e il patrocinio del Comune di Chiari. Infatti, sabato 12 febbraio (alle ore 17) al Museo della Città di Chiari si terrà l'inaugurazione della mostra Il cimitero di Chiari.  L'esposizione, poi visitabile il 13, 14, 15, 19 e 20 febbraio (sempre dalle 10 alle 12), si articola in due sezioni: la prima è dedicata alle vicende progettuali e costruttive a partire dagli inizi dell’Ottocento e nella seconda sono presenti i disegni e studi per la realizzazione di opere d’arte funeraria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie