Attualità
C.o.l.p.a.

A Brescia nasce il Coordinamento Operativo Locale Permanente Antibracconaggio

Sarà coordinato da un Ufficiale dei Carabinieri.

A Brescia nasce il Coordinamento Operativo Locale Permanente Antibracconaggio
Attualità Brescia, 13 Gennaio 2022 ore 12:39

Istituito a Brescia il Coordinamento Operativo Locale Permanente Antibracconaggio (C.O.L.P.A.).

Chi lo guiderà?

Sarà coordinato da un Ufficiale dei Carabinieri e, oltre all’Arma, vedrà coinvolti al suo interno i rappresentanti di: Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia locale, Associazioni Ambientaliste e Venatorie.

Soddisfazione

Un successo per il Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle Dino Alberti, che insieme al collega Simone Verni, aveva avanzato la richiesta di istituzione del C.O.L.P.A. all’interno del tavolo di confronto tenutosi presso la Prefettura di Brescia lo scorso mese di novembre.

«È un grande risultato. Per la prima volta tutte le forze scendono in campo in maniera coordinata a contrasto del bracconaggio - ha dichiarato Alberti -  È importante sia realizzato a Brescia, dal momento che questa provincia è purtroppo la prima in Italia per quanto riguarda gli illeciti venatori. Il Prefetto, al quale va il nostro ringraziamento, ha saputo ascoltare le istanze delle quali io e il collega Verni siamo stati portavoce. Prendiamo l’impegno di continuare a monitorare con grande interesse i risultati che il Coordinamento, siamo certi, sarà capace di raggiungere».

 

Necrologie