Attualità
VACCINAZIONE

A Brescia la campagna vaccinale non si ferma: centri aperti anche nella settimana di Ferragosto

C'è la possibilità di effettuare la vaccinazione entro 24/48 ore dalla prenotazione, vista l’ampia disponibilità di posti ancora liberi

A Brescia la campagna vaccinale non si ferma: centri aperti anche nella settimana di Ferragosto
Attualità Brescia, 17 Agosto 2021 ore 09:06

A Brescia la campagna vaccinale non si ferma: centri aperti anche nella settimana di Ferragosto.

«ATS Brescia informa che i Centri Vaccinali anti-Covid delle ASST sono aperti anche questa settimana - scrivono dall'ente sanitario - (giorni e orari di apertura disponibili sul sito web di ATS Brescia https://www.ats-brescia.it/campagna-vaccinazione-anti-covid-19), con possibilità di effettuare la vaccinazione entro 24/48 ore dalla prenotazione, vista l’ampia disponibilità di posti ancora liberi.

Le seguenti categorie di persone possono accedere direttamente ai Centri Vaccinali anti-Covid per sottoporsi alla vaccinazione, senza prenotazione:
• le persone di età pari o superiore a 60 anni: recarsi con tessera sanitaria e documento di identità
• il personale docente e non docente della scuola: recarsi con apposita autocertificazione, tessera sanitaria e documento di identità
• gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali, di cui alla L. 76/2021 di conversione del D.L. 44/2021: recarsi con tessera sanitaria e documento di identità.

I restanti cittadini possono prenotare la vaccinazione, come di consueto, sulla piattaforma regionale https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/.
ATS ricorda che vaccinarsi è fortemente raccomandato per tutti i cittadini, indipendentemente dal lavoro svolto e che è fondamentale raggiungere una copertura molto alta della popolazione per evitare che il virus circoli e si sviluppino pericolose varianti».

Necrologie