PULIZIA

Sanificazioni con l’esercito anche a Chiari e Urago GALLERY

L'esercito italiano e quello russo hanno fatto tappa anche alla Casa di riposo Pietro Cadeo di Chiari per il sopralluogo (l'intervento sarà domani) e alla Fondazione Bandera Vezzoli di Urago.

Sanificazioni con l’esercito anche a Chiari e Urago GALLERY
Bassa, 24 Aprile 2020 ore 16:20

Continuano le sanificazioni all’interno delle Rsa. L’esercito italiano e quello russo hanno fatto tappa anche alla Casa di riposo Pietro Cadeo di Chiari per il sopralluogo (l’intervento sarà domani) e alla Fondazione Bandera Vezzoli di Urago.

Sanificazioni con le esercito

Putroppo il Coronavirus ha messo a dura prova le Case di riposo. Moltissimi sono stati i decessi nel Bresciano. In questi giorni è però arrivato il momento della sanificazione. Per alcune strutture si tratta anche di una seconda “pulizia” in quanto la prima era stata fatta dalle stesse Rsa con ditte specializzate. Dopo Castrezzato, anche a Chiari e a Urago è partita la disinfestazione degli ambienti. Questa è stata realizzata dalla cooperazione dell’esercito Italo russo messo a disposizione delle autorità italiane dal presidente Wladimir Putin.

8 foto Sfoglia la gallery

La situazione a Urago

“Dopo l’intervento nella provincia di Bergamo adesso l’esercito si trova in quella di Brescia. Il tutto è coordinato dalla dirigenza Ats insieme alla sezione degli aAlpini di Brescia, Salò e Monte Suello. Alla comunità bresciana, l’intervento non costerà un centesimo.  Voglio ringraziare il sindaco Gianluigi Brugali che si è messo a disposizione per l logistica, il capogruppo degli Alpini di cui faccio orgogliosamente parte”, ha commentato il presidente Mario Gozzini.

Poi, è subito intervenuto il sindaco Gianluigi Brugali: “Grazie Esercito Italo – Russo, Protezione civile e carabinieri. Tutto Urago vi saluta e vi Ringrazia. Due giorni intensi, fatta la sanificazione di tutto il territorio di Urago questa mattina è stata sanificata la nostra casa di riposo, Complimenti al presidente Mario Gozzini agli Alpini, alla nostra Protezione civile e guardie parco Oglio Nord”.

 

L’intervento a Chiari

Ieri, giovedì 23 aprile, si è conclusa la prima parte della sanificazione iniziata la scorsa settimana dalla Ditta Acqua t2 Group su volere della Fondazione Pietro Cadeo Onlus. I lavori proseguiranno anche domani, sabato 25 aprile, grazie ad una task force dell’Esercito Russo supportati da alcuni elementi appartenenti al Corpo degli Alpini. Si tratta dello stesso contingente russo che ha operato nelle RSA bergamasche. In data odierna alcuni referenti dell’Esercito Russo e del Corpo degli Alpini hanno effettuato un sopralluogo per organizzare il corposo lavoro di disinfezione e sanificazione di tutti gli ambienti dell’Istituto.

“Grazie di cuore agli amici Russi, all’esercito italiano e alla ats che ci ha inseriti nel programma di sanificazione provinciale. Domani sarà un 25 aprile speciale per noi. Tutti gli ambienti interni ed esterni saranno sanificati. Anche noi abbiamo approntato la nostra task force di personale per poter effettuare una sanificazione capillare di tutta la struttura. Grazie anche agli Alpini e alla Polizia Locale per il supporto logistico”, ha scritto il presidente Giovanni Massafra.
AGGIORNAMENTO DI SABATO 25 APRILE: Puntalissime, questa mattina, sono inziate le ulteriori sanificazioni. Alla presenza anche dei Carabinieri di Chiari, l’esercito italiano e quello russo, sono arrivati alla Pietro Cadeo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Brescia e Provincia eventi & news
E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaBrescia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Top news regionali
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia