Altro

San Paolo incontra la Protezione civile

Gli studenti della scuola secondaria hanno incontrato i rappresentanti della Protezione civile

San Paolo incontra la Protezione civile
Altro Bassa, 06 Aprile 2019 ore 12:13

Questa mattina, nell'aula multimediale delle medie Buonarroti, le classi III A e B hanno scoperto le attività dei volontari della protezione civile

Impegno e solidarietà

I rappresentanti della Protezione civile dei gruppi di Barbariga, Pompiano, Valcarobbio, e Dello hanno spiegato tutti gli ambiti in cui lavorano e quali sono i loro principali compiti. Eligio Tenca, responsabile operativo protezione civile Barbariga, ha posto l'accento sul valore del volontariato e sull'importanza della solidarietà verso il prossimo. "Noi sottraiamo tempo ai nostri interessi e alle nostre famiglie per aiutare chi si trova in un momento di difficoltà" ha spiegato Tenca. Lo stesso discorso è stato ripreso dal sindaco di Barbariga, Giacomo Uccelli, che ha incitato i ragazzi a fare scelte consapevoli e responsabili. "Quello che state facendo qui è importantissimo: voi siete il nostro futuro, auspico che presto si possa fondare un gruppo di Protezione civile qui a San Paolo" così il primo cittadino Giancarla Zernini. Toccante la testimonianza di Rinaldo Maffeis, capo reparto dei vigili del fuoco di Brescia ora in pensione. "Sono stato io a rispondere alla chiamata per il terremoto dell'Aquila: una tragedia che non è ancora finita" ha raccontato. I ragazzi hanno potuto dialogare con Pietro D'Alfonso, presidente Associazione nazionale alpini, in diretta skype da l'Aquila, che raccontato i drammatici momenti del terremoto avvenuto dieci anni fa. "La paura e il dolore non si dimenticano, ma ricostruiremo tutto per i bambini che sono il nostro futuro" ha spiegato.

TORNA ALLA HOME PAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie