Altro
Sirmione

Partono i lavori del Ponte Scaligero: chiusura provvisoria al transito veicolare

Il provvedimento sarà in vigore dalle 12 di oggi, sabato 14 gennaio 2023. Il transito in uscita sarà consentito fino alle 17

Partono i lavori del Ponte Scaligero: chiusura provvisoria al transito veicolare
Altro Garda, 14 Gennaio 2023 ore 10:22

La messa in sicurezza del muro d’ala della ripa a sudovest del Ponte Scaligero a Sirmione, ammalorato in forma imprevista ed improvvisa principalmente a causa dei bassi livelli del lago, comporterà un intervento urgente, che di fatto integrerà le opere già programmate per la sistemazione del ponte stesso, della durata complessiva di 60 giorni.

Partono i lavori del Ponte Scaligero: chiusura provvisoria al transito veicolare

In questo lasso di tempo, per consentire la circolazione dei veicoli ed il passaggio dei pedoni, verrà posizionato sopra il manufatto esistente un ponte carrabile provvisorio. Le attività di posizionamento del ponte carrabile, salvo imprevisti di natura tecnica, termineranno entro la prima mattinata di sabato 21 gennaio, giornata entro la quale verrà ripristinata la normale circolazione. A tal fine si precisa che il transito veicolare in entrata al centro storico sarà inibito a partire dalle 12 di sabato 14 gennaio. Il transito veicolare in uscita dal centro storico sarà consentito fino alle 17.

Le limitazioni cesseranno a partire dalle ore 7 di sabato 21 gennaio. Durante il periodo di chiusura del ponte al transito veicolare verranno comunque garantiti i transiti pedonali, riservati unicamente ai residenti del centro storico tutti gli stalli di sosta presenti su viale Marconi e su lungolago Diaz, oltre ai tradizionali stalli esistenti nell’area di piazzale Porto; in tal modo tutti i veicoli dei residenti del centro storico ivi
posizionati continueranno ad essere liberamente disponibili. Per ogni evenienza verranno prestati h 24 i servizi emergenziali di assistenza all'interno del centro storico grazie alla presenza fissa di almeno un mezzo d'emergenza posizionato in Piazza Castello.

Servizio navetta gratuito

Per facilitare la mobilità dei pedoni, fino al ripristino della viabilità, sarà inoltre attivo un servizio gratuito di navetta a supporto di residenti, dimoranti, ospiti delle strutture ricettive e disabili che hanno la necessità di spostarsi all'interno del centro storico. Detto servizio sarà attivo dalle ore 7 alle ore 21 di ogni giorno e seguirà un tragitto continuo in forma circolare da Piazza Castello a Piazza Piatti, con la possibilità di richiedere tragitti alternativi nella stessa fascia oraria contattando il n. 331 6715178. Resta altresì confermato il tradizionale servizio di igiene urbana con il ritiro dei rifiuti a domicilio.

Mettendo in funzione tali attività abbiamo fronteggiato con la dovuta cautela ed in tempi strettissimi una imprevista situazione d’emergenza. L’attiva collaborazione di tutti i cittadini residenti contribuirà a ridurre al minimo gli inevitabili disagi.Per scambiarci in maniera più approfondita ogni informazione ed illustrare il programma delle opere invitiamo i cittadini residenti a partecipare ad un incontro martedì 17 gennaio alle 18 nella sala conferenze di Palazzo Callas.

ha fatto sapere l'Amministrazione del sindaco Luisa Lavelli.

Seguici sui nostri canali
Necrologie