Importante riconoscimento

Miglior panettone artigianale tradizionale: premiato un palazzolese

Oscar Pagani si è detto molto soddisfatto di questa vittoria. Parole di elogio anche da parte di Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Lombardia.

Miglior panettone artigianale tradizionale: premiato un palazzolese
Sebino e Franciacorta, 11 Novembre 2020 ore 11:01

Grande orgoglio per la comunità di Palazzolo: premiato Oscar Pagani.

Miglior panettone artigianale: premiato un palazzolese

Un riconoscimento speciale, da parte della giuria popolare dopo attento assaggio, è andato a Oscar Pagani, panettiere e pasticcere artigiano associato di Confartigianato Brescia, titolare di “Non solo pane” di Palazzolo sull’Oglio, che si è aggiudicato il premio di “miglior panettone artigianale tradizionale” al concorso organizzato da Goloasi.it, portale delle pasticcerie e delle gelaterie che premia i panettoni artigianali più buoni d’Italia e da quest’anno anche i pandori. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione ha visto da parte di una giuria tecnica che ha sancito la premiazione per tre categorie: panettone artigianale tradizionale, panettone creativo al cioccolato, pandoro artigianale e, altrettanti premi, sono stati assegnati da parte di una giuria popolare.

Il commento del vincitore

Soddisfazione da parte di Oscar Pagani: “Un dolce laborioso, espressione di grande tradizione e che da sempre massima attenzione alla qualità degli ingredienti. È un prezioso riconoscimento: arriva quando l’impegno e la dedizione sono al centro del tuo lavoro. Solo così c’è la garanzia di raggiungere sempre grandi obiettivi e l’apprezzamento da parte dei clienti per il tuo prodotto”.

La sfida

Sono stati 240 i lievitati esaminati, iscritti da 151 fra pasticcieri e panificatori arrivati da tutta Italia e valutati sulla base di alcune caratteristiche fondamentali: rispetto del disciplinare, creatività, peso, qualità degli ingredienti, gusto, forma, sofficità, profumo, alveolatura, taglio e cottura. Nel rispetto delle disposizioni governative per il contenimento del contagio da Covid-19, la finale della quarta edizione di “Mastro Panettone” si è svolta a porte chiuse con tutta la diretta dall’Hotel Exclesior di Bari sui canali social dell’evento con i pasticceri finalisti intervenuti proprio in diretta streaming. Il contest “Mastro Panettone” si pone come obiettivo primario quello di far crescere la categoria, migliorando sempre di più la produzione artigianale.

Le parole di Massetti

A congratularsi con Oscar Pagani per il prestigioso riconoscimento il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti e il presidente Panificatori di Brescia e Lombardia Ruggero Guagni. “Accogliamo con soddisfazione questo riconoscimento per Pagani e per la categoria artigianale che realizza prodotti freschi e secondo la tradizione e un prodotto, il panettone, capace di conquistare ogni volta le tavole degli italiani e non solo”, ha commentato il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti. Per la categoria dei Panificatori di Confartigianato Brescia la soddisfazione di veder riconosciuto il proprio impegno quotidiano a sostegno dei produttori di qualità – in provincia di Brescia circa 403 imprese (al I trimestre 2020), 378 delle quali artigiane (il 93,8%) come testimoniato da Ruggero Guagni, presidente dei Panificatori di Confartigianato Brescia e Lombardia che aggiunge come: “La qualità tipica dei prodotti freschi artigianali è tornata con forza nei gusti e sulle tavole degli italiani, sempre più esigenti nei gusti e nelle varianti, ma anche legati alla tradizione. Sappiamo che per esigenze di tempo e comodità e anche di costo, in molti si rivolgono alla grande distribuzione, ma deve essere chiaro che ci sono differenze, dalla produzione alla conservazione e che il nostro lavoro è prezioso e va tutelato”. Campano quello al cioccolato e lombardo il miglior pandoro artigianale dell’anno. Premiati anche Calabria, Toscana e Lazio. Oltre ai premi della giuria popolare, la selezionata giuria di esperti ha conferito i premi quale “Miglior panettone artigianale tradizionale” al panettone di Matteo Papanice di Cresci (Castellana Grotte – BA); nella categoria “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato” al panettone di Francesco La Manna e Tinto Mohamed della Pasticceria Mascolo (Visciano – NA), mentre nella categoria “Miglior pandoro artigianale” primo posto a Claudio Colombo di Pasticceria Colombo (Varese – VA – Lombardia)

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia