commemorazione

Manerbio scende in piazza per ricordare la Strage di Bologna

Un momento di raccoglimento, a distanza e con la mascherina sul volto, dedicato alle vittime dell'accaduto.

Manerbio scende in piazza per ricordare la Strage di Bologna
Altro Bassa, 02 Agosto 2020 ore 10:56

Manerbio scende in piazza per ricordare la Strage di Bologna: un momento di raccoglimento, a distanza e con la mascherina sul volto, dedicato alle vittime dell'accaduto.

In piazza per ricordare la Strage di Bologna

L'emergenza Covid ha fermato la consueta staffetta nel ricordo delle stragi di Piazza Fontana a Milano, di Piazza Loggia a Brescia e della Stazione di Bologna, di cui oggi ricorre il40esimo anniversario, ma non la voglia di commemorare quei tragici momenti. La sezione Anpi "G. Bassini" di Manerbio ha comunque organizzato un inziativa per ricordare non solo quegli attentati, ma anche quelle vittime di quel terribile e irrisolto momento storico del nostro paese, come le stragi del treno Italicus, del Rapido 904 Napoli-Milano e del Dc9 sui cieli di Ustica.

Alle 10.25, ora in cui esplose la bomba nella stazione bolognese che causò 85 morti, le persone si sono riunite a Piazza Italia, nel rispetto delle norme di sicurezza, e raccolte in un minuto di silenzio.

Necrologie