Altro

L'Italia accoglie i visitatori

L'Italia accoglie i visitatori
Altro Brescia, 15 Luglio 2021 ore 08:53

È finalmente il momento per l'Europa di iniziare a tornare a un certo senso di normalità mentre la pandemia di Covid-19 si mette lentamente sotto controllo. L'intera industria del turismo in Europa può finalmente tirare un sospiro di sollievo collettivo quando le restrizioni cominciano ad allentarsi e il turismo può ricominciare quest'estate. In Italia, stiamo ora accogliendo i turisti che sono stati completamente vaccinati, o che risultano negativi al virus. Il nostro coprifuoco notturno è stato revocato e bar, ristoranti, piscine, parchi di divertimento e altri luoghi di ritrovo sociale sono tutti aperti e pronti a iniziare la stagione estiva. Questa è musica per le orecchie delle compagnie di viaggio come Booking.com e AirBnb, che hanno sperimentato un serio declino negli affari a causa della pandemia. Per coloro che sono pronti a dirigersi verso l'Italia e sperimentare il magico cibo e la ricca storia del paese, ecco come funzionerà il nostro turismo in futuro e cosa ci sara' di imminente per l'industria.

Come poter andare in vacanza in Italia

Dalla costa amalfitana a Venezia e Firenze, i turisti storicamente non ne hanno mai abbastanza di questo posto e c'è stato un enorme impatto sul nostro paese della mancanza del turismo, in particolare nei mesi estivi. I turisti provenienti da altri paesi dell'UE che vogliono visitare l'Italia dovranno presentare un modulo di localizzazione dei passeggeri insieme alla prova di una vaccinazione completa, o la prova che sono guariti dal Covid-19, o in alternativa, un risultato negativo del test PCR o antigenico che non sia più vecchio di 48 ore. Queste regole sono in vigore dal 21 giugno 2021, e mentre i turisti provenienti dagli Stati Uniti, Israele, Australia, Nuova Zelanda, Regno Unito e Singapore sono già i benvenuti, a partire da luglio, alcune restrizioni saranno abolite anche per altri paesi, che saranno decisi dagli stati membri dell'UE. La maggior parte dell'Italia rientra ora nella "zona bianca", il che significa che la vita è quasi completamente tornata alle condizioni pre-pandemiche in queste zone perché il rischio di contrarre il virus è basso. Per gli italiani che cercano di viaggiare all'interno del Paese, il mare è la destinazione preferita, quindi ci si aspettano maggiori volumi di vacanzieri in luoghi come Puglia, Toscana e Sicilia. I viaggiatori dovrebbero tenere in mente che le mascherine non sono più obbligatorie all'esterno nelle aree della "zona bianca", tuttavia rimangono necessarie all'interno e sui trasporti pubblici. Coloro che stanno pianificando un viaggio in Italia dall'estero dovrebbero assicurarsi di controllare le regole e i regolamenti prima di partire, poiché sono soggetti a cambiamenti.

Un'industria turistica sostenibile

Alcune delle sfide per il turismo in Italia riguardano la rapida ripresa dell'industria e l'incoraggiamento delle persone a visitare nuovamente il paese, in particolare da paesi come gli Stati Uniti, questo da grandi speranze ad azienda come AirBnb e Booking.com. Schengen Visa Info delinea un'iniziativa speciale che viene messa in atto, dicendo: "La regione Lazio ha lanciato una campagna turistica di 10 milioni di euro al fine di attirare i turisti a rimanere più a lungo sovvenzionando il costo dell'alloggio nella capitale e in altre aree circostanti". Una notte extra gratuita è inclusa in questo pacchetto speciale per i viaggiatori che soggiornano per tre notti consecutive nella zona del Lazio, e i viaggiatori che soggiornano per cinque notti di fila possono ricevere due notti extra gratuitamente. Secondo Antonio Barreca, direttore generale di Federturismo, l'industria turistica italiana dovrà rendere i propri processi più digitali e integrare varie misure strutturali proposte nel paese, oltre a sfruttare al meglio le risorse del Piano Nazionale di Recupero e Resilienza, per creare un'industria turistica più sostenibile. Un altro problema che dobbiamo prevenire è il sovraturismo, che è semplicemente una quantità esorbitante di turisti, che rende meno piacevole trovarsi in una particolare destinazione. La pandemia ci ha dato la possibilità di affrontare questo problema incoraggiando le gite di un giorno tra i visitatori e utilizzando le tasse d'ingresso, mentre aumentando il numero di residenti permanenti in città come Venezia, attraverso finanziamenti extra per le start-up e limitando gli alloggi privati in affitto. Creare un'industria turistica sostenibile per il nostro paese è l'obiettivo, e la pandemia ci ha dato lo spazio per renderla una realtà.

Conclusioni

Per chi ha un occhio sul trading online in CFD, i prossimi mesi potrebbero essere interessanti per aziende come Booking.com e AirBnb, dato che l'industria del turismo si sta dirigendo verso la più forte iniziativa di recupero dalla pandemia ad adesso. Il trading online con i CFD o Contratti per differenza permette di approfittare delle variazioni di prezzo in entrambe le direzioni - aumenti e diminuzioni - di un'ampia varietà di strumenti finanziari come le azioni di società come Booking.com e AirBnb senza dover acquistare il bene sottostante (in questo caso le azioni). Quindi, per avere un vantaggio sui movimenti di prezzo e prendere decisioni di trading online piùconsapevoli, è vitale per i trader di CFD rimanere sintonizzati sulle notizie per assicurarsi di avere gli ultimi fatti e aggiornamenti sugli strumenti di trading scelti.

Vestle (precedentemente noto come iFOREX) è il nome commerciale di iCFD Limited, autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con licenza n. 143/11. I materiali contenuti in questo documento sono stati creati in collaborazione con Vestle e non devono in alcun modo essere interpretati, in modo esplicito o implicito, direttamente o indirettamente, come una consulenza finanziaria, una raccomandazione o un suggerimento di una strategia di investimento in relazione ad uno strumento finanziario, in qualsiasi maniera. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 71.95% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Nota bene: i calcoli dei movimenti delle performance passati possono rappresentare i futures e non l'attività del sottostante. Avvertenza: https://www.vestle.it/legal/analysis-disclaimer.html

Necrologie