Ghedi

Infarto in bici, addio ad Agostino Bonetti

Lo piange l'intera comunità dove era conosciuto e stimato per le sue doti caratteriali, morali e il suo grande amore di una vita: la cultura.

Infarto in bici, addio ad Agostino Bonetti
Montichiari, 12 Luglio 2020 ore 07:38

Infarto in bici, addio ad Agostino Bonetti. Ieri mattina il 71enne è stato colto da un malore mentre si trovava in bicicletta a Ceresara, in Provincia di Mantova. La notizia della morte di Agostino Bonetti ha lasciato attonita  la comunità di Ghedi dove il 71enne era noto e stimato, non solo per l’appartenenza ad una famiglia molto conosciuta, ma per le sue doti caratteriali, morali e il suo grande amore di una vita: la cultura. Un amore che lui nutriva di curiosità, studio, impegno. Nella sua costante presenza a rassegne, conferenze, spettacoli, nel suo attivismo fotografico dove i principali soggetti erano proprio i viaggi avventurosi che intraprendeva in giro per il mondo, e nella lettura, compagna instancabile di una vita moralmente ricca. Negli ultimi anni si era reso protagonista, insieme alla sua biblioteca ambulante, di una serie di flash mob finalizzati a far tornare la cultura al centro degli interessi e della vita del paese. “Ago”, così lo chiamava chi lo conosceva, collaborava con “Serenità e impegno”, l’Università degli adulti, faceva parte degli Amici della bici, degli amici della montagna, del gruppo di lettura della biblioteca e del Circolo fotografico Lambda. I funerali saranno martedì 14 alle 9.30 nella chiesa parrocchiale di Ghedi.

L’articolo completo venerdì 17 su MontichiariWeek e GardaWeek.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia