ASOLA

Incidente sul lavoro ad Asola, grave operaio 36enne schiacciato da lastre di ferro

E' successo questa mattina all’interno del cantiere dei lavori per il miglioramento sismico della scuola elementare.

Incidente sul lavoro ad Asola, grave operaio 36enne schiacciato da lastre di ferro
Altro Alto Mantovano, 30 Agosto 2021 ore 16:04

Incidente sul lavoro ad Asola, grave operaio 36enne schiacciato da lastre di ferro all'interno del cantiere dei lavori per il miglioramento sismico della scuola elementare.

Incidente sul lavoro ad Asola

Grave incidente  sul lavoro poco dopo le 7.30 di questa mattina, lunedì 30 agosto 2021, ad Asola. Coinvolto un operario di 36 anni, di origine marocchina, residente nel Bresciano schiacciato da alcune lastre di ferro mentre lavorava nel cortile delle scuole elementari di via Brescia per l’adeguamento sismico.

Grave operaio

Ancora da chiarire l'esatta dinamica degli eventi. L’operaio, che è anche caposquadra per la ditta di Piacenza che ha vinto l’appalto, in quel momento si trovava da solo. Udite le urla del 36enne, i colleghi, che erano all’opera in un’altra zona del cantiere, sono corsi in suo aiuto. Nel frattempo sul posto, dopo aver lanciato l'allarme, sono arrivati ambulanza e carabinieri.

In ospedale in elisoccorso

Vista la gravità della situazione è stato richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso decollato da Milano. L'operaio è stato intubato e trasferito in elicottero all'ospedale di Parma in codice rosso: ha riportato lesioni al capo e al torace. I medici si sono riservati la prognosi.

Sul posto anche i tecnici della medicina del lavoro dell’Ats incaricati di eseguire i rilievi del caso.

Necrologie