Altro

Inaugurata la prima Salò Garda Flowers

Ad arredare il lungolago, gli stand di numerosi produttori del verde da tutta Italia. Fascino e momenti di riflessione in nome del "Bello nel Bello"

Inaugurata la prima Salò Garda Flowers
Altro Garda, 15 Settembre 2018 ore 17:24

É avvenuta questa mattina sotto il Loggiato della Magnifica Patria l'inaugurazione ufficiale della prima edizione di Salò Garda Flowers, la nuova rassegna botanica del Lago di Garda.

Presenti al taglio del nastro il primo cittadino Giampiero Cipani, l'assessore a Turismo e Commercio Nirvana Grisi, la direttrice tecnica Varinia Andreoli e Giusy Ferrari Cielo, artista pluripremiata curatrice  dell'esposizione «Fiori a Salò. Il fascino della storia nella decorazione floreale».

«Si tratta di una manifestazione che si sposa perfettamente con il magnifico territorio della città di Salò - ha dichiarato il sindaco  - Ci auguriamo di poterla ospitare anche in futuro».

Il bello nel bello

Questo lo slogan scelto: l’idea, infatti, è quella di portare in un luogo di per sè elegante e raffinato, come Salò, la bellezza e il fascino di una materia preziosa quale quella dei fiori e delle piante di qualità.

Le aziende espositrici, rigorosamente selezionate, concorrono a definire uno standard tecnico e culturale di alto livello.

La qualità al primo posto

La manifestazione è promossa dal comune di Salò (nella persona dell’assessore a Turismo e Commercio Nirvana Grisi) in collaborazione con la Pro Loco cittadina presieduta da Nicola Tranquilli. La direzione tecnica della Salò Garda Flowers è affidata a Varinia Andreoli, esperta curatrice di eventi del verde.

Quando la bellezza incontra la cultura

Fiori, verde, bellezza ma anche cultura: questi gli ingredienti della Salò Garda Flowers. Nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, Enrico Giustacchini presenterà «Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile» in Sala dei Provveditori. L'incontro sarà arricchito dall'esibizione del Coro La Valle diretto dal maestro Massimiliano Sanca.

Domenica alle 10 il Loggiato della Magnifica Patria ospiterà il secondo incontro di «Teg (Technology Entertainment of Green. Pensare al paesaggio)»; alle 16 sarà la volta di Maria Silvia Stefanoni che presenterà il libro «Essenze Floreali per il Pronto Soccorso Emozionale».

 

Necrologie