Altro
capriano del colle

Il Montenetto conquista Gambero Rosso: Berzamì è il miglior vino rosso lombardo

Un grande riconoscimento non solo per la cantina Lazzari, ma per tutto il territorio "che merita tutela e risalto a livello enologico nazionale e internazionale".

Il Montenetto conquista Gambero Rosso: Berzamì è il miglior vino rosso lombardo
Altro Bassa, 05 Gennaio 2021 ore 17:16

E’ stato selezionato con altri 850 prodotti di qualità in tutta Italia, conquistando poi il titolo di migliore in Lombardia sulla trentesima edizione della guida Berebene Gambero Rosso 2021. Chi è il protagonista? Il Berzamì, Capriano del Colle DOC Marzemino della cantina dei Lazzari.

Berzamì è il miglior vino rosso lombardo

Una vittoria non solo per la cantina caprianese, ma per tutto il territorio: è la la prima volta che in questa categoria spicca un vino dal Monte Netto e ora si continuerà a lavorare sulla qualità per far sì che non sia l’utlima.

«Siamo veramente entusiasti e fieri di aver portato così in alto il territorio che ci ha fatto nascere e crescere», ha affermato soddisfatto Davide Lazzari - C’è ancora tanto da lavorare per esplorare e comprendere meglio la nostra terra, che solo negli ultimi vent’anni ha iniziato a riconoscere la propria secolare identità viticola e culturale. Questo, unito a tanti altri importanti risultati, dimostra che Capriano del Colle è un territorio che merita tutela e risalto a livello enologico nazionale e internazionale, finalmente».

L'ennesimo riconoscimento

Non è stato un 2020 semplice, nemmeno per i produttori. Con bar e ristoranti chiusi per così tanti mesi, il mercato ha subito una flessione che le cantine hanno cercato di tamponare con altre iniziative, come le vendite online e i pacchetti regalo per Natale. Ma con questo titolo, nero su bianco sulla «Bibbia dei vini», la ripartenza dopo l’annus horribilis della pandemia per il Capriano del Colle DOC «potrebbe essere meno in salita del previsto».
Questo non è altro che l’ultimo di una serie di riconoscimenti che Lazzari ha ottenuto, nel territorio a una manciata di chilometri a sud di Brescia in chiusura dell’anno. Tra i titoli più prestigiosi, oltre al Miglior Vino Lombardo Berebene Gambero Rosso 2021, ci sono anche il premio Top Wine Vino Quotidiano, il premio Moneta sulla guida Slow Wine 2021 di Slow Food e le quattro Rose Camune, il punteggio massimo, sulla guida Viniplus 2021 redatta dall’Associazione Italiana Sommelier Lombardia.

Necrologie