incontro

«Il cuore nero della città» farà tappa anche a Manerbio

Federico Gervasoni stasera presenterà il suo libro, un viaggio all’interno del neofascismo bresciano.

«Il cuore nero della città» farà tappa anche a Manerbio
Bassa, 08 Settembre 2020 ore 09:47

«Il cuore nero della città» farà tappa anche a Manerbio. Stasera, alle 20.30, Federico Gervasoni presenterà il suo libro all’interno della cornice del cortile di palazzo Battisti.

«Il cuore nero della città» a Manerbio

Le inchieste giornalistiche del giovane autore hanno svelato l’esistenza nella provincia bresciana di un mondo attivo di gruppi che rivendicano e richiamano principi e valori fondanti del fascismo: una rete talvolta oscura e celata, che mal tollera di essere osservata e svelata, come dimostrano le minacce già ricevute dall’autore. Durante la serata Gervasoni interloquirà coi giornalisti Federico Fusca e Andrea Bianchi parlando del suo libro e accompagnando i partecipanti in un viaggio all’interno del neofascismo bresciano.

L’incontro è stato organizzato dai Giovani Democratici della Bassa Bresciana, in particolare dal segretario del circolo Elena Cremaschini, che introdurrà la serata, rigorosamente in linea con le normative anti Covid.

«Abbiamo deciso di organizzare l’evento all’aria aperta e si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli contro il Coronavirus – ha spiegato – L’evento sarà ordinato, gratuito e aperto a tutti. Per accedere sarà necessario presentarsi muniti di mascherina».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia