Altro

Arrestato ladro che aveva rubato con la sua banda in una villa di Novagli

Arrestato ladro che aveva rubato con la sua banda in una villa di Novagli
Altro Montichiari, 19 Settembre 2018 ore 15:41

Furto Novagli, arrestato un componente della banda di sinti di nazionalità italiana che stavano mettendo a soqquadro le abitazioni monteclarensi e calcinatesi.

Segnalazione

Grazie infatti alla segnalazione di un cittadino di Montichiari, i carabinieri sono riusciti a fermare ed arrestare un componente della banda.  I 4, ben organizzati ma soprattutto ben noti alle forze dell'ordine per precedenti reati in tutto il nord Italia, avevano fatto irruzione in una villa nella frazione dei Novagli, ma non si erano resi conto che nei pressi della villa qualcuno li stava tenendo d'occhio.

Il tentativo e la fuga

Una volta entrati con il volto coperto nell'abitazione che era finita nel loro mirino, l'uomo che ha poi segnalato, notando i quattro individui incappucciati aveva tempestivamente contattato i carabinieri della Stazione di Desenzano che aveva richiesto l'intervento dei militari di Calcinato. Una volta giunti sul posto gli agenti hanno visto i quattro criminali darsi alla fuga su due motociclette appostate poco distante, riuscendo a rintracciare solo uno di questi che si era momentaneamente nascosto in un campo nei pressi del caseggiato in questione.

Arresto

Una volta fermato, il 38 enne residente ad Asti, oltre agli arnesi utilizzati per lo scasso, è stato trovato in possesso di una ricetrasmittente con cui avveniva la comunicazione con il resto della banda. Oltre alla ricetrasmittente sono stati rinvenuti in suo possesso un telefono cellulare, vari mazzi di chiavi e un telecomando per la disattivazione del sistema di allarme. L'uomo, beccato in flagranza di reato per furto in abitazione, ha varcato mercoledì pomeriggio la soglia del carcere.

Necrologie