Faraona alla bresciana, regina della domenica

Faraona alla bresciana, regina della domenica
Montichiari, 06 Giugno 2017 ore 17:35

Negli ultimi anni  la selvaggina ha assunto sempre maggiore rilevanza nelle cucine dei ristoranti, di contro, sempre meno nelle cucine comuni. Che si tratti di selvaggina di pelo, come cinghiale e cervo, o di piuma, come fagiani e anatra, i sapori intensi di queste carni stanno vivendo, dal punto di vista gastronomico, un autentico Rinascimento.

E la ricetta proposta oggi punta proprio a questo, rivalutare una carne un po' dimenticata. La faraona.

Ingredienti:

1 faraona da 1 kg
1 bicchiere di vino
1 uovo
olio extravergine
brodo di carne
50 gr di pane
50 gr di grana
noce moscata
rosmarino
burro
sale
pepe

Sciogliere 80 grammi di burro e mescolare con grana, pane grattuggiato, noce moscata e l'uovo. Inserire il ripieno nella faraona e cucirla. Adagiare la carne in una teglia unta con olio e burro e rosmarino. Cuocere per un paio di ore al forno a 180° irrorandola quando necessario con del brodo.

La ricetta è pronta.  


Necrologie